Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

domenica 18 novembre 2012

Una passeggiata a La Spezia per "rubare le biciclette".



Il "Picco" e l'Arsenale della M.M. di La Spezia.

 Sabato 17 Novembre. Allo Stadio "Picco" di La Spezia dalle 15.00 c'è Spezia - Juve Stabia, risultato: 2-3 per gli ospiti. Nell'intervallo ci sono anche i "kids". Vince l'ingenuità degli "aquilotti" liguri.

Tempo ottimo, terreno e pubblico delle migliori occasioni. Manca però qualche ingrediente. La mole di gioco prodotta dai padroni di casa è imponente. Di finalizzazioni solo l'ombra, e dopo aver avuto il possesso della "sfera" per quasi tutta la prima frazione di gioco, i padroni di casa si fanno infilare in finale di tempo da un attacco campano sempre "pungente" e mai prevedibile.
La ripresa si apre con un gol da cineteca del capitano spezino di "bicicletta" per il momentaneo pari. Si ripete però il copione del primo tempo. I padroni di casa decidono di prendere un pacco di pop-corn e guardare quello che succede. Ecco il raddoppio degli ospiti e poi di nuovo il pari. Ma ormai il filo conduttore è questo e come si suol dire : «non c'è due senza tre». Arriva la terza beffa, questa volta da parte dell'arbitro, che non fischia un triplice fallo in attacco dei giallo-blu ospiti. Vince la fame di vittoria e la maggiore "cattiveria" negli ultimi metri dei campani. L'organico dei liguri è comunque di primo piano(Inter, Parma e Padova le squadre di provenienza della maggior parte dei giocatori) e presto gli "aquilotti", al primo anno in B e totalmente rinnovati anche nella presidenza, sapranno essere più concreti.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento