Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

domenica 20 gennaio 2013

KickOff - Anco. Quando la consolle diventa “media”.

Una breve “sfilata” del videogioco calcistico attraverso la storia del calcolatore.

E’ dagli anni ’80 che iniziano a comparire i primi calcolatori per utenze “home”. Sono soprattutto a scopo ludico. Vic20, Atari poi Commodore 64 e Amiga. Il “Mac” si caratterizza con “finestre” e interfacce grafiche. Ma è il DOS con IBM e poi Microsoft ad avere per anni le mani sul mercato dei sistemi operativi. Mentre l’Italia è da sempre ai vertici di tutte le classifiche per consumo di “videogames” calcistici.
Tra questi KickOff della Anco Sw precursore del genere. Con gli anni la qualità cresce. Mentre in TV "cartoon" come Holly&Benji tengono i giovani con il fiato sospeso. Il “calcolatore” si confonde con il “videogame”. Il televisore tende alla realtà. Playstation, SmartPhone e Tablets con giochi come PES o FIFA alla realtà aggiungono qualcosa. E’ la connettività internet e i “social media” la nuova dimensione su cui i software si devono orientare.
Alla tecnologia in conclusione il merito di rendere popolare e accessibile a tutti la comunicazione. Ovviamente con le inevitabili contraddizioni del caso.


di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento