Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

sabato 9 febbraio 2013

La paprika, dolce o piccante simbolo e rito d’Ungheria.

Derivata dal peperone è il frutto di vari processi di essiccazione, pulitura dai semi e macinazione.
Sebbene sia controversa l’origine del peperone. Si fa coincidere la sua comparsa con Cristoforo Colombo. L’Ungheria è la patria indiscussa della “paprika”. Caratteristico il rituale legato alla raccolta del peperone l’8 settembre. Quando con ago e filo vengono create delle ghirlande che colorano le strade delle città. La “paprika” si presenta come una polvere di colore amaranto. E’ frutto di diversi processi di essiccazione. E né esistono molte varietà. La “paprika” infine è ampiamente presente nel piatto nazionale ungherese, il “gulasch” e  in gran parte della cucina balcanica. (fonti: wikipedia.it, leziosa.com e elcriso.it).

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento