Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

martedì 19 agosto 2014

~ La firma di Conte all’Hotel Parco dei Principi.


foto: lazionews.eu
Conferenza stampa di presentazione del nuovo CT.

E’ stato presentato oggi il nuovo commissario tecnico della nazionale italiana di calcio. Conte ha firmato davanti alle telecamere il contratto, a detta di molti complesso e innovativo. Non si occuperà infatti solo dei consueti compiti ma coordinerà anche le altre selezioni della Figc. Il compenso sarà di 8,2 milioni di euro circa. Cifra alta, ma su cui hanno influito le pressioni degli sponsor. “Non mi farò influenzare sulle scelte tecniche” ha sottolineato il neo-CT. Dunque c’è grande attesa per vedere al lavoro Mr.Conte, che già il prossimo 4 settembre sarà impegnato in amichevole con l’Olanda. “Orgoglioso di questo ruolo. Porto nella nazionale la mia mentalità. E tutti sanno che mi piace vincere” ha concluso Conte. Adesso rimane da nominare il Team Manager. I nomi che circolano fanno pensare a qualcuno del gruppo di Spagna ‘82. Forse Tardelli o Gentile. 

Valentini con il giornalista di skySport. foto:fotosportnotizie.com








Il Direttore Generale della Figc Valentini, arrivato in leggero anticipo si è intrattenuto con il giornalista di Sky-sport(qui nella foto) e pressato sul tema “Tavecchio” si è espresso cercando a più riprese di smorzare i toni. Presente anche Lotito arrivato pochi minuti prima dell’inizio della conferenza. E il quale insieme al Presidente della Lega-Pro Macalli è uno dei più importanti sostenitori del nuovo corso.

foto: fotosportnotizie.com








Nel piazzale antistante l’ingresso dell’Hotel Parco dei Principi di Roma al cui interno si è tenuta la conferenza stampa, l’atmosfera è distesa e familiare. A fare da scenario i diversi personaggi che “arricchiscono” le interviste nei vari TG con cartelli o espressioni varie. E con cui “cameraman” e fotografi si sono fermati a parlare(foto sopra).
Il nuovo periodo inizia quindi con un certo alone di distensione – visto anche il periodo vacanziero. I toni sono moderati, ma si avvertono anche segnali di incertezza e di dubbio. Se non altro per il fatto che il futuro non si può conoscere a priori.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Salva

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento