Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

sabato 15 novembre 2014

~ Serie D. Girone G. Lupa Castelli Romani – Aprilia 5 : 2


fotosportnotizie.com

Vince e convince la compagine castellana nell’anticipo della XI giornata di andata.

Gioco avvolgente, occasioni a volontà e ritmo “brasileiro”. Finalizzazioni precise e un portiere Tassi che si conferma ancora una volta “top” della categoria. Questo il menù proposto oggi dalla Lupa Castelli Romani al pubblico incredulo dello Stadio Montefiore di Rocca Priora. Alle molte domande che questi si potrebbero porre. Ad esempio “Ma come mai? Ma questa è un’altra squadra? ecc.” la risposta più coerente è che i ragazzi di Mr. Galluzzo hanno fatto tesoro della terapia Ostiamare di domenica scorsa.

Tempo pessimo, campo bagnato e pioggia a tratti. Il primo tempo dopo una mezzora circa in cui i padroni di casa cercano con insistenza il gol. Lo trovano con Boldrini al 33’ grazie a una punizione ben calciata che rimbalza davanti al portiere ospite e schizza in rete. Il raddoppio arriva poco più tardi al 35’ con Icardi classe ‘96 che finalizza una bella azione corale. Il primo tempo potrebbe finire così. Ma al 41’ bisogna registrare l’espulsione di Baylon che sul contropiede degli ospiti ferma Roversi intervenendo con un braccio.

Nella seconda frazione di gioco i pontini entrano in campo determinati, forti della superiorità numerica. E al 4’ del secondo tempo è Crepaldi con un incornata vincente a fare 2 a 1. La gioia del gol dura poco perché al 7’ Traditi con un gran tiro dal limite buca il portiere ospite ristabilendo così le distanze. Al 27’ poi è Siclari a firmare la rete del 4 a 1. Lo stesso numero 11 si ripete al 33’ con un bel destro a incrociare dal vertice dell’area di rigore che si infila nell’angolino basso della porta difesa da Caruso. Infine al 40’ è ancora Roversi con un colpo di testa da dentro l’area piccola a chiudere il conto sul 5 a 2. 

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento