Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

giovedì 6 novembre 2014

~ Sport estremi. La “Tough Mudder” dei Servizi Speciali UK.

foto: toughmudder.co.uk

Conosciuta come “Fangosissima” la competizione che dal 2010 ad oggi fa tappa in tutto il mondo è ormai divenuta una “classica”.   

Il tracciato è di 18-20 Km disseminato con più di 20 ostacoli, in cui il fango è il protagonista. Tra le prove da superare abbiamo la “Sewage outlet” ovvero unafoto: toughmudder.co.uk sorta di condotta molto stretta in cui i partecipanti devono passare senza incastrarsi nelle tubature. Oppure l’ “Hanging tough”, un percorso sugli anelli. L’ "Island hopping", un attraversamento di un corso d’acqua su piccoli isolotti di plastica. Il “Phoenix” che è un muro di fuoco al centro di uno stagno da saltare senza incendiarsi. O il “Cage Crawl”, una reticola messa sopra una pozza di fango, che dovete sbrigarvi ad attraversare altrimenti affogate.

Una competizione questa in cui la solidarietà tra concorrenti è forse uno degli
foto: toughmudder.co.uk
elementi più determinanti. Infatti molti ostacoli sono stati studiati proprio per essere superati in team. L’organizzazione stessa definisce l’evento come uno dei più duri del mondo :

”Tough Mudder is a 10-12 mile obstacle course designed to test all-around strength, stamina, teamwork, and mental grit. Tough Mudder is Probably the Toughest Event on the Planet. Probably.”

Non so se avete avuto la fortuna di vedere il film “Severance – Tagli al personale".foto: samana.it In cui un’azienda manda un gruppo di lavoro in una foresta sperduta nei Balcani proprio con l’intenzione fargli superare situazioni difficili, per fare squadra. Talmente difficili che finiscono tutti ammazzati da ex-guerriglieri del Kosovo. Ecco diciamo che il genere è questo; l’importante se avete intenzione di partecipare a una competizione del genere è di non essere schizzinosi. (ThoughMudder.co.uk

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento