Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

venerdì 14 novembre 2014

~ Sport. Ferrari. Del futuro si parla dopo Abu Dhabi!


foto:downloadjpeg.com
Si correrà il 23 novembre nella città degli Emirati Arabi, la gara che assegnarà il titolo della F1.

Saranno le Mercedes di Hamilton e Rosberg a contendersi l’ambito trofeo. Quest’anno in effetti non c’è stata competizione perché la casa tedesca ha veramente fatto il vuoto dietro di sé. Sul tema però è in corso un acceso dibattito affinché l’attenzione si sposti maggiormente sui piloti. Come dice Briatore ex manager di Benetton e Renault :”Più le macchine sono simili e più c'è spettacolo: o si opta per quattro-cinque team con tre-quattro macchine, oppure si cambia drasticamente questa F1, che così com'è non ha alcun senso” .
Per la Ferrari quest’anno non è andata proprio bene. I riassetti societari non hanno sicuramente influito positivamente sul rendimento della F14T, ma qualcosa bisognava pur fare. In classifica Alonso e Raikkonen non sono tra i primi e domenica in Brasile non è stata certo una bella giornata. Si attende per questo solo che il sipario cali.

E martedì scorso Marchionne - il nuovo a.d. del gruppo FCA e Presidente della Ferrari - a margine della presentazione della nuova Fiat 500X a Melfi, incalzato dai giornalisti, sul tema Ferrari ha ostentato una discreta omertà. Eccolo con Pasquale di Santillo del Corriere dello Sport:
Marchionne. Perché la Ferrari ha puntato su Vettel per il dopo Alonso?
«Io non ho puntato su nessuno, e non ho mai detto assolutamente niente. Non ho mai parlato di piloti».
Le dispiace perdere Alonso?
«Questo lo dite voi, non io e nemmeno la Ferrari».

Insomma pare che tutte le dichiarazioni saranno rimandate al dopo Abu Dhabi, anche se già tutti sanno tutto. Gara quindi attesissima dai media. Al termine della quale si attende l’ufficializzazione del nuovo pilota, la presentazione della monoposto per il 2015 che secondo voci accreditate, avrà il nome 666(come la famosa moto della Harley Davison). Si attende infine la quotazione in borsa che avverrà nel terzo trimestre del 2015, ma su cui non ci sono grandi riserve.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento