Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

domenica 28 giugno 2015

Calcio. Euro U21. Danimarca – Svezia | Foto Sport Notizie


E’ la Svezia a conquistare la finale di martedì prossimo con il Portogallo. Grazie a un secco 4 a 1 che non lascia dubbi.

Svezia che legittima il passaggio del turno grazie a un primo tempo davvero da incorniciare. Dove in tre minuti confezionano un 1-2 che stordisce i danesi. I quali però nella seconda frazione entrano in campo determinati e danno l’impressione di poter risalire la china. Gli svedesi non concedono niente e sfruttano al 100% ogni singola opportunità che gli si presenta.

Primo tempo che si chiude 2 a 0 per gli svedesi. Vantaggio maturato in tre minuti fatali per i biancorossi danesi. La prima rete è Guidetti al 23’ su calcio di rigore per un’ingenua spinta in area ai danni di Thelin. Tre minuti più tardi su un contropiedi è lo stesso Guidetti ad offrire a un ottimo Tibbling la palla del raddoppio con un passaggio che taglia l’area di rigore dal vertice sinistro a quello destro. Il resto del primo tempo è tutto di marca svedese, che è padrone del campo. 

La Danimarca non ci sta a fare brutta figura. Il rientro in campo è molto determinata e quando calano un po’ gli avversari possono inserirsi meglio. Al 63’ trovano la rete del 2 a 1 con Bech che si fa trovare al posto giusto su un batti-ribatti dentro l’area di rigore con la Svezia che non riusciva a rilanciare. I danesi ci credono nel pareggio, aumentano i ritmi e si rendono pericolosi in più occasioni. Con la Svezia pronta a colpire però in contropiede. Il colpo del KO arriva all’82’ con Quaison (giocatore del Palermo) da poco subentrato a Thelin.La quarta rete arriva a gara ormai conclusa con Hiljemark al 95'.


di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento