Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

martedì 9 giugno 2015

Media. Mandato d'arresto per Becchetti | Foto Sport Notizie


L'imprenditore romano titolare del canale televisivo Agon Channel ha ricevuto proprio ieri sera un mandato d'arresto. Le autorita' albanesi lo accusano di "falso in documentazione" e "riciclaggio di denaro". In manette sono finiti collaboratori e familiari italiani e albanesi. Che avrebbero responsabilità nelle attività il cui obiettivo era l'evasione fiscale.

Francesco Becchetti, radici nel settore energetico, è il primo ad aver messo in atto una produzione televisiva decentralizzata. Infatti la sede del canale TV si trova a Tirana, Albania. Nell'operazione è rientrato anche l'acquisto di una squadra ci calcio della terza serie inglese, il Leyton Orient. Obiettivo del reality omonimo presieduto da Simona Ventura, insieme ad alcuni ex-giocatori dell'Inter come Berti e Materazzi.

Il lancio del canale è avvenuto nel passato dicembre a Milano. E ha trovato numerosi consensi e supporto anche nel mondo dello spettacolo. Anche con diverse collaborazioni di prestigio come quella di Pupo o della Ferilli.

A Tirana la tv si trova in un capannone di 2000 metri quadri, 7-8 metri di altezza. Un' 'open-space' dove c'e' redazione, studio, tecnici, artisti e giornalisti.
"Tutto insieme, all'americana - spiegava in un'intervista all'ANSA l'imprenditore nel suo ufficio di Piazza di Spagna a Roma -, perche' cosi' funziona meglio".
Becchetti del resto al momento della 'start-up' dichiarava: "Nell'impresa ho investito 40 milioni di euro. Una spesa che conto di ammortizzare con l'1% di share previsto per il primo anno e una raccolta pubblicitaria di 20 milioni di euro".(ansa)


di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento