Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

sabato 11 luglio 2015

Calcio. Lazio, in attesa di "bombe". "Biglia incedile" | Foto Sport Notizie


Seconda seduta di allenamenti precampionato per la formazione di Mister Pioli. Ottimismo nelle parole dell’ex Pancaro per la nuova stagione. L’addio di Mauri. Aggiornamenti del mercato. Campionato 1914-15.

Attesi ad Auronzo ancora i big della formazione biancoceleste. Infatti Parolo, De Vrji, Candreva, Anderson e gli altri nazionali arriveranno entro mercoledì. Mentre per Biglia ancora qualche giorno di riposo. Con la speranza che possa essere presente domenica 19 a Bruxelles per la gara amichevole contro l’Anderlecht sua squadra precedente. Di cui tra l'altro ancora non è chiaro se i tifosi della capitale potranno assistere al match.

La Lazio parte bene dall’ottima preparazione dell’anno scorso. C’è senso di appartenenza che Pioli ha trasmesso, questi ragazzi quando entrano in campo conoscono il valore della maglia che indossano. Tutti i ragazzi cresciuti nel settore giovanile biancoceleste, ti danno un surplus a livello di appartenenza”. Le dichiarazioni di Pancaro a 'LSR'.
Sentimenti forti invece per l’addio di Mauri. Anch’egli adesso ufficialmente ex giocatore biancoceleste. Toccante la lettera ai tifosi. In effetti 10 anni nella capitale si dimenticano difficilmente, e soprattutto nel club biancoceleste, che probabilmente rappresenta qualcosa in più di una normale società di calcio.

Sul mercato Pioli ai microfoni di ‘LSR’:”Morrison è un giocatore in più, questo è il fratello di quello che è arrivato l’anno scorso. Può giocare sia a centrocampo che in attacco. Nel reparto offensivo forse ci serve ancora qualcosa. La società l'anno scorso mi ha consegnato una squadra competitiva. Penso lo farà anche quest'anno. Biglia è troppo importante per pensare di privarsene”.
Per le operazioni di mercato. Arrivano notizie importanti da Losanna. Infatti sono in arrivo 6 milioni di euro da Zarate, come ha appena sentenziato il TAS. Sempre più vicini inoltre Milinkovic-Savic e Kishna. Ledesma sta valutando diverse offerte tra cui quella della società messicana dell’Atlas, e altre richieste della Premier League dove preferirebbe andare a giocare. Pereirinha è in Brasile per le visite mediche all’Atletico Paraneense. Molto lavoro sui trasferimenti dei giovani, inoltre. C’è Minala che ha firmato un prestito con diritto di riscatto per il prossimo anno con il Latina. Pollace è ufficiale alla Salernitana. In cui si sta trattando anche per Perea e Alfaro. Infine per il Campionato 1914-15 quello dell’entrata nella Grande Guerra dell’Italia in cui alla Lazio campione del girone sud venne negata la finale col Genoa vincitrice del nord alla quale venne assegnato lo Scudetto. La società ha le carte pronte e attende il momento giusto per procedere.(Lazionews.eu)


di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento