Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

sabato 4 luglio 2015

Calcio. Lazio. Milinkovic e gli altri movimenti | Foto Sport Notizie


La società biancoazzurra fa pressing. L’interesse per il giovane ,con passaporto spagnolo e serbo, è evidente. la Lazio è pronta a investire. Per il reparto offensivo si lavora su Borini, Afelai, Farias. Ma si sono concluse anche altre operazioni.

Sergej Milinkovic-Savic è nato a Lleida in Spagna. Il suo sogno è il Real Madrid. E fa tutto per realizzarlo. Ha talento, 20 anni e: «Credo che rimarrò in Belgio, ma nel calcio non si sa mai, potrebbe arrivare presto un’occasione d’oro. La Lazio? Ho sentito anche io questa voce, non so se sia vera. Sono in contatto costante con il mio agente, la serie A è un grande campionato, ma non è quello che preferisco. Io vorrei giocare nella Liga con il Real Madrid, questo è il mio sogno. Sono comunque lusingato dell’interesse di un club prestigioso come la Lazio nel caso fosse vero. E Roma è una città bella in cui non disprezzerei di vivere» - dice a "Nieuwsblad.be".
L’operazione non è semplice perché sul ragazzo ci sono anche club importanti come il Manchester United dove gioca, tra l'altro, il fratello; che al momento in Europa è una candidata, come i biancocelesti, alla fase a gironi della Champion’s League. Tra Genk e Lazio al momento in ballo c’è un’offerta da 8 milioni. Lotito e Tare sono in contatto con Mateja Kezman, l’attaccante ex Chelsea e Psg, uno dei manager del ragazzo. Si lavora anche sulle cessioni di Lulic e Keita che potrebbero favorire l’operazione. Sullo sfondo resta il nome di Jordy Clasie del Feyenoord, su cui però gli interessi sembrano essersi rilassati.

Nello stesso affare si potrebbe inserire Borini, che i media inglesi danno vicinissimo al West Ham. L'attaccante qualche tempo fa aveva lasciato la porta aperta su un suo ritorno in Italia. Anche se ha detto che preferisce restare in Premier League. La Lazio è tornata su Borini perché Bakambu del Bursaspor continua ad avere un prezzo alto (9 milioni di euro) e perché la pista Eder (Samp) s’è raffreddata di nuovo al di là del caso Radu (Zenga lo conosce da quando l’ha allenato in Romania). Si tratta per Afelai attaccante dell'Olimpyakos che l'anno scorso ha fatto molto bene ed è svincolato. Nelle ultime ore la dirigenza biancoceleste avrebbe chiesto informazioni su Farias del Cagliari, ma per il momento le parti sono distanti; non si escludono sviluppi della trattativa.

Infine ci sono da registrare alcuni "interessanti" trasferimenti di elementi dello staff biancoceleste. Che sono passati dall’altra parte del Tevere. Infatti Walter Martinelli, l’anno scorso osteopata della Lazio ha firmato un contratto di due anni con opzione per il terzo e stipendio raddoppiato con la Roma. Non è la prima volta che nello staff di Garcia arriva un collaboratore di Pioli: pochi giorni fa infatti c’è stato il passaggio del match analyst Jesse Fioranelli e l’anno scorso del preparatore atletico Rongoni. (LAZIONEWS.EU, MESSAGGERO.IT)

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento