Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

sabato 4 luglio 2015

Calcio. "Salah", quel che sarà | Foto Sport Notizie


Salah non si fa trovare e non risponde alla Viola, la Fiorentina sul piede di battaglia. Ma spuntano documento privati.

L'agente dell’egiziano non le manda a dire e provoca la società viola: "Torneremo in Italia, ma con un altra maglia". Della Valle furioso non si fa prendere in giro: “il giocatore è convocato per il ritiro”.

Sara' battaglia legale tra Fiorentina e Salah. E finisce quindi nel peggiore dei modi la lunghissima querelle sul futuro dell'egiziano, che non si degna di rispondere all'offertissima di 3 milioni netti a stagione della Viola. E che anzi tramite il suo agente fa sapere che non solo non accetta, ma che giocherà ancora in Italia, ma con un'altra maglia. La Fiorentina è per la linea dura, vuole che il giocatore si presenti in ritiro e senza l’aumento di ingaggio. Il giocatore però non vuole andare a Moena e intende lasciare il club forte di un accordo di massima già sottoscritto con l’Inter. A vantaggio di Salah ci sarebbe una scrittura privata che se depositata in Lega all’atto della firma del contratto lo renderebbe libero di fare le sue scelte. Per contro non sarebbe una strategia adeguata quella che sta mettendo in atto Salah e il suo entourage.

Non un buon inizio per Paulo Sousa, che ha già iniziato il proprio lavoro ai "Campini", dove nel pomeriggio incontrera' proprio il patron Della Valle. Fronte mercato: e' comunque gia' caccia al possibile sostituto di Salah. Il primo nome sulla lista della Fiorentina e' quello di Insigne.(gazzetta dello sport, firenzeviola.it, calciomercato.com)

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento