Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

mercoledì 19 agosto 2015

Calcio. Inter. Kovacic, i tifosi protestano | Foto Sport Notizie


Sulla cessione di Kovacic si è alzato un polverone in casa nerazzurra. Sono controverse le posizioni tra chi voleva ancora aspettarlo e chi invece è d’accordo con le necessità di monetizzare.

I tifosi nerazzurri non hanno preso affatto bene la cessione di Mateo Kovacic al Real Madrid e ora si aspettano che Mancini tenga fede ai suoi proclami: "Costruiremo comunque una grande squadra".

Che il talento croato sia stato sacrificato sull'altare del Fair Play Finanziario è noto. Anche Mancini peraltro, ha dato l’assenso all'addio di Kovacic. Decisiva è stata l'amichevole contro l'Aek Atene (0-0 il finale), ai margini della quale ha spiegato i motivi dell'addio: "Nessuno di noi voleva questo - ha detto - ”ma il Fair Play Finanziario ci imponeva un grande sacrificio. Ci sono delle regole che vanno rispettate. Lui e Shaqiri sono stati ceduti per i paletti imposti dal fair play finanziario” - dice il tecnico nerazzurro - ”Ma questo non significa che non cercheremo di fare una grande squadra. Con queste due cessioni cercheremo di prendere giocatori utili al nostro gioco e che colmino lacune in altri ruoli".

Ma è altrettanto vero che Mancini è alla ricerca di un esterno. Con i soldi del Real, infatti, l'Inter darà l'assalto finale a Perisic. Tuttavia, se il Wolfsburg non dovesse accettare l'offerta nerazzurra arrivata a 20 milioni di euro, allora Ausilio tornerà su un vecchio obiettivo: si tratta del Pocho Lavezzi, ormai fuori dai ‘radar’ del PSG e in scadenza di contratto nel 2016. Secondo il ‘Corriere dello Sport’ la trattativa con l'argentino ex Napoli sarebbe già in fase avanzata. (calcioworld.it)

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento