Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

martedì 25 agosto 2015

Calcio. Lazio – Bayer. Tutto pronto | Foto Sport Notizie


foto: ansa.it
Fischietti spagnoli. Diretta Tv su Mediaset Premium. “Vogliamo la qualificazione” dice l’ad del Bayer Schade.

La Uefa ha reso infatti nota la designazione arbitrale per il match che deciderà il futuro europeo dei biancocelesti, sperando nel ritorno nell’Europa che conta dopo 8 anni. Sarà spagnola peraltro la squadra arbitrale che condurrà la gara di ritorno del preliminare di Champions League tra Bayer Leverkusen e Lazio. Arbitro: Carlos Velasco Carballo (ESP), assistenti Roberto Alonso (ESP) e Juan Yuste (ESP). IV uomo: Angel Nevado Rodriguez (ESP). Assistenti Addizionali: Jesús Gil Manzano (ESP) e Carlos Del Cerro (ESP). Appuntamento mercoledì sera (ore 20.45) alla BayArena, o su Mediaset Premium .

Il Bayer Leverkusen mercoledì sera promette battaglia però. La squadra tedesca farà di tutto per ribaltare l'1-0 dell'andata, la Lazio è avvisata: "Sono felice di questo avvio di stagione della squadra, siamo un grande gruppo” - ha dichiarato ai microfoni di ’Kicker.de’ l'ad delle 'Aspirine' Schade - “Champions? Preferisco perdere con il Barcellona che andare a giocare in Europa League. Vogliamo la qualificazione, mercoledì sarà una battaglia, mentre fuori dal campo non ci saranno problemi anche grazie alla zona cuscinetto e all'organizzazione delle forze dell'ordine. Klopp diceva che non c’era cosa peggiore che giocare contro un’italiana a caccia del pareggio. Rispettiamo la Lazio ma penso che noi ce la faremo“.

A Leverkusen, Pioli dovrà fare a meno di Klose, Marchetti, Biglia e forse anche Mauricio: l’assenza dell’argentino apre a diversi scenari. Come riporta ‘Il Tempo’, da tenere in altissima considerazione è il cambio di modulo verso il 3-4-3, usato con la Juve e a Napoli sempre senza l’argentino. Non sarebbe una sorpresa una scelta del genere, con de Vrij, Gentiletti e Radu in difesa, Basta e Lulic sulle fasce con al centro Parolo e Cataldi (che in caso di 4-3-3 sarebbe comunque il sostituto di Biglia), ma non si esclude ne che parta Onazi (all’andata autore di un buon primo tempo) e ne l’utilizzo di Milinkovic. In attacco c’è forse il materiale più esplosivo di questa trasferta tedesca con i vari Kishna, Anderson, Candreva e Keita pronti a colpire in contropiede. (lazionews24.com)

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento