Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

lunedì 31 agosto 2015

Calcio. Serie A Tim. Chievo – Lazio 4 : 0 | Foto Sport Notizie


foto: sport.ilmessaggero.it
Brutto scivolone dei biancocelesti a Verona. “Ma questa non è la Lazio, non siamo noi” - dice il tecnico Pioli che si prende le responsabilità della brutta prestazione – “Si può vincere, pareggiare e anche perdere, ma non in questo modo” - dice il tecnico biancoceleste.

Una gara da dimenticare quella vista ieri sera al Bentegodi di Verona per i ragazzi di Pioli. Che si sono peraltro imbattuti in un Chievo davvero determinato e cinico. Sempre pungente e aggressivo sul portatore di palla. Contro una squadra però ferma sulle gambe, svogliata e poco reattiva tutto è più semplice.

Nel primo tempo la Lazio parte alla grande, con Keita che affonda e che si procura almeno una palla gol nitida. La risposta dei padroni di casa è immediata. E alla prima occasione la mettono nel sacco con Meggiorini che trova una deviazione vincente su Gentiletti. Poi il buio pesto. La Lazio non accenna una reazione. L’unico a correre sembra Lulic. Poi una dopo l’altra arrivano la seconda e la terza rete con Paloschi e Birsa. Tre a zero il parziale del primo tempo.

Sicuramente qualcosa il tecnico deve averla detta ai suoi al riposo. Dentro Patric per Basta e Morrison per Lulic. E più tardi Anderson rileverà Candreva. Qualcosa di meglio si vede, ma non è sufficiente. Ormai la gara è irrecuperabile. Al 22’ della ripresa il Chievo cala il poker. Meggiorini si inventa un assist di tacco dalla linea di fondo dell’area piccola e Paloschi di testa la mette nel sacco. ( Tabellino Calciomercato.com)

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento