Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

mercoledì 19 agosto 2015

Società. Il fotovoltaico conviene | Foto Sport Notizie


Installare un piccolo impianto fotovoltaico non costa molto. E gli incentivi statali sono importanti. In più i costi dal 2005 ad oggi sono sensibilmente scesi. E il vantaggio è assolutamente quello di essere totalmente indipendenti dal punto di vista energetico.

Per le utenze comuni, che consumano circa 3Kw al giorno i costi vanno da 1000 a 5000 euro. Inoltre chi mette a casa un piccolo impianto fotovoltaico fa del bene alla comunità perchè riduce le emissioni di CO2 di circa 1.300 kg all'anno. Ma c'è dell'altro. Con il sole che abbiamo in Italia, un impianto domestico può produrre anche profitti volendo. Oggi le tecnologie infatti permettono rese maggiori in spazi minori. E ad oggi un impianto costa l'80% in meno del 2005. In più, i pannelli di ultima generazione offrono un rendimento di qualità per almeno 35 anni.

Quest'anno molti hanno approfittato dei nuovi inverter integrati con accumuli, che permettono di conservare l'energia prodotta e non consumata sul momento, per poterla utilizzare ad esempio di sera. Altri invece hanno iniziato a sfruttare gli ottimizzatori, dispositivi intelligenti che aumentano la resa dell'impianto del 20-25%. E tanti hanno abbinato il fotovoltaico alle pompe di calore, per produrre gratuitamente acqua calda, riscaldamento e climatizzazione estiva.Insomma le soluzioni sono tante in funzione delle diverse esigenze.

Il problema dello smaltimento dei pannelli non sussiste perchè i produttori sono iscritti ad appositi consorzi per offrirti lo smaltimento gratuito. L'aumento del valore catastale dell'immobile infine non riguarda i tradizionali impianti domestici da 3kW. Per saperne di più sul fotovoltaico : fotovoltaicoperte.com

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento