Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

giovedì 10 settembre 2015

Calcio. Lazio. Elettricità positiva a Formello | Foto Sport Notizie



foto: gazzetta.it
Nell’ultima trasferta a Verona la Lazio era sembrata in gita turistica. La quasi rissa dei giorni scorsi tra Stefan Radu e Edson Braafheid e l’animata partitella di ieri confermano - senza scomodare vecchi ricordi - la voglia di ripartire.

Pioli ritrova una squadra "carica" alla ripresa degli allenamenti a Formello. Momenti di tensione nei giorni scorsi sulla corsia sinistra durante la seduta pomeridiana tra Braafheid e Radu. I due giocatori biancocelesti hanno sfiorato la rissa e sono stati divisi immediatamente dai compagni. E’ accaduto che, durante il torello di riscaldamento, un’entrata forse troppo decisa del rumeno ha immediatamente scatenato la reazione di Edson Braafheid. I due si sono avvicinati pericolosamente testa a testa, è volata qualche manata di troppo, prima di venire divisi immediatamente dal resto dei compagni. Poi entrambi sono rimasti in campo per proseguire regolarmente la seduta.

Per il match casalingo contro l'Udinese, Pioli dovrà rinunciare a Stefan de Vrij: l'olandese soffre di un'infiammazione al ginocchio e le sue condizioni verranno valutate di nuovo la prossima settimana. Ci sono speranze concrete di rivedere tra i pali Marchetti, che continua ad allenarsi, ma una decisione definitiva verrà presa solo tra venerdì e sabato. Ancora differenziato per Djordjevic che si è limitato a una corsa blanda. Al centro sportivo di Formello si sono rivisti anche alcuni nazionali che hanno concluso già le partite delle rispettive nazionali. Lulic e Parolo ad esempio si sono già rimessi a disposizione di mister Pioli, mentre Candreva è rimasto fermo causa un colpo al polpaccio, ricevuto durante la partita dell’Italia contro la Bulgaria. Ieri sono rientrati anche Cataldi e Felipe Anderson che hanno partecipato alla seduta di allenamento pomeridiana. All’appello mancano ancora Milinkovic-Savic, Kishna, Hoedt e Oikonomidis che rientreranno entro oggi.

Per quanto riguarda lo schieramento che Pioli potrebbe mettere in campo domenica ci potrebbero essere molte novità. A partire dalla difesa che impone scelte forzate. Contro i friulani verrà schierata un'inedita coppia centrale Gentiletti - Mauricio, ma potrebbe esserci anche l’esordio di Hoedt. A centrocampo Cataldi non ha molto convinto il tecnico emiliano nelle passate uscite. Oggi tra l'altro si parla anche di un interessamento del Napoli di Sarri - già su lui l'anno scorso. E prossimamente Tare dovrà trattare anche del suo rinnovo. Come dice oggi il ‘Corriere dello Sport’ domenica nella zona nevralgica del campo ci potrebbe essere la sorpresa Milinkovic che con la sua Serbia due giorni fa ha fatto molto bene, a cui va data una chance vera. Nemmeno è da escludere un ipotesi Morrison. In attacco Pioli pensa a Matri e Keita e Candreva trequartista. Con Anderson e Kishna pronti a subentrare a gara in corso. (laziopress.it)

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento