Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

martedì 22 settembre 2015

Calcio. Lazio. Candreva out, c’è Morrison | Foto Sport Notizie



foto: sslazio.it
La Lazio dopo il ‘pellegrinaggio’ a Napoli della scorsa sera è in ritiro ‘spirituale’ a Formello per preparare la gara interna col Genoa. Una sorta di spauracchio per la formazione biancoceleste. Con cui la Lazio non fa punti da 8 gare consecutive.

‘Malditrasferta’, per la Lazio in questo avvio di campionato. Una patologia che torna a ripresentarsi con tutti i sintomi. La squadra di Pioli, nelle cinque partite disputate lontano dall'Olimpico ha incassato 15 reti. Situazione tesa dunque a Formello dove, al rientro dalla trasferta di Napoli, un centinaio di tifosi ha atteso il rientro della squadra. Fuori dalla struttura del club sono anche rimaste scritte come: «11 indegni», «o palla o gamba, 11 vermi» – e contro la dirigenza biancoceleste, «Lotito verme romanista». Per la squadra di Pioli - come dichiarato in conferenza stampa - è scattato immediatamente il ritiro, in vista della sfida di domani con il Genoa.

"Il Napoli sta migliorando mentalmente e fisicamente, abbiamo fatto una buona partita. Stasera l'approccio della squadra stato buono. La Lazio? Una volta sotto 2-0, penso che la squadra non sia riuscita a reagire perché stanca dopo la lunga trasferta di giovedì. Questo è il problema dell'Europa League, è difficile recuperare". Ha detto
Maurizio Sarri ai microfoni di ‘Sky Sport’. Intanto il suo Napoli sta cominciando a girare e a giocare come chiede il tecnico ex Empoli: "Siamo stati sempre tranquilli ci stiamo rendendo conto di essere competitivi. Non abbiamo risolto tutti i nostri problemi però, dobbiamo crescere soprattutto in fase difensiva".

Per la gara di domani sera la Lazio dovrà ancora fare i conti con le molte assenze. Mancherà Antonio Candreva infortunato alla caviglia. Secondo le prime ipotesi Candreva dovrebbe saltare anche la gara contro l’Hellas Verona. Defezioni ancora per De Vrij, Biglia e Klose. All’Olimpico probabile l’inserimento dal primo minuto di Morrison che in allenamento questi giorni sta facendo molto bene, e di Djordevic unica notizia positiva della disfatta di Napoli. Da verificare il modulo, ma a centrocampo partono favoriti Cataldi e Parolo davanti alla difesa. Anderson e Keita i due laterali con Kishna pronto a ritagliarsi un posto. Matri e Djordevic o si passeranno il tetimone o andranno a formare la coppia d'attacco. In difesa dovrebbe essere confermata la linea di Napoli con il possibile inserimento di Gentiletti e/o Braafheid. (lazionews24.com)

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento