Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

mercoledì 23 settembre 2015

Calcio. Lazio. Pioli: “ Invertiamo la rotta!” | Foto Sport Notizie



Nella consueta conferenza stampa che precede la gara di campionato Pioli è apparso molto determinato. Nella gara di domani contro il Genoa dice: “Assicuro i tifosi che vedranno una squadra degna della maglia che indossano”.

E’ chiaro che siamo chiusi qui dentro per qualche motivo. Dovevamo rivedere la prestazione che non abbiamo dato domenica. Ed è uscito che sappiamo di più sui motivi che hanno contribuito a questi risultati. La partenza così presto della preparazione, l’agenda così fitta di appuntamenti, gli infortuni in serie, e il gruppo tra entrate e uscite ha cambiato molte facce. Ci prendiamo tutta la responsabilità della gare che non sono andate come dovevano, io per primo. Siamo sicuri che possiamo uscire da questa situazione presto"

I giornalisti gli chiedono di Radu e Lulic i quali ancora non si stanno esprimendo ai loro livelli e di Anderson: ”Riguardo ai giocatori che non stanno rendendo” – dice Pioli con tono deciso – “la responsabilità è la mia che non li motivo e che non li alleno come dovrei. Riguardo invece a Felipe Anderson che è un giocatore che stimo molto, non dobbiamo però fossilizzarci su quei giocatori che non giocano. Le gare sono tante per noi e per tutti, e giocano quelli che mi danno maggiori garanzie e negli allenamenti e nella gara. Escludo che ci siano giocatori scontenti, perché è stato uno dei primi discorsi fatti con la società.

Poi gli chiedono della contestazione a Formello al ritorno da Napoli e di Morrison: Riguardo ai tifosi posso solo dire che sono speciali, e ci sono stati vicino quando abbiamo fatto bene. Ed è giusto che ci contestino quando le cose vadano male. Li assicuro che la squadra che vedranno da domani sarà una squadra degna della maglia che indossano. Riguardo invece a Morrison è un giocatore che stava entrando, poi si è fatto male, sono cose normali. Si sta inserendo in modo un po’ lento anche perché non parla una parola di italiano e anche questo è uno dei problemi che stanno rallentando la coesione del gruppo”.

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento