Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

lunedì 14 settembre 2015

Calcio. Serie A Tim. Lazio – Udinese 2 : 0 | Foto Sport Notizie



foto: sslazio.it
E’ grazie a una doppietta di Matri che i biancocelesti conquistano i tre punti nella terza giornata di campionato.

Gara che i biancocelesti faticano a indirizzare sui binari del ritmo e dell’intensità. L’Udinese è compatta, chiude bene tutti i spazi ed è veloce nelle ripartenze. La Lazio riesce ad imporre il proprio gioco solo quando i bianconeri calano fisicamente e sono costretti a concedere qualcosa di più. “Questa è una squadra che quest’anno darà problemi a molti” - dice Pioli a fine gara - ”strutturati fisicamente e forte sulle corsie dove abbiamo avuto difficoltà a dare ampiezza al nostro gioco. Quando ci siamo riusciti è stato tutto più facile” - dice il tecnico emiliano.

Nel primo tempo l’Udinese è molto corta ed è svelta a ripartire. La Lazio fatica a costruire gioco anche a causa del campo appesantito dal diluvio. E Keita si muove bene ma sulle palle alte può poco. L’unico tiro è quello di Candreva nel primo tempo che da calcio piazzato impegna severamente Karnezis.

Nella ripresa dentro Anderson per Lulic e Matri per Candreva i biancocelesti hanno maggiore sfogo sulle corsie laterali e un terminale offensivo che fa movimenti importanti per gli inserimenti. Al 19’ Anderson lascia l’avversario sul posto e offre a Matri la palla del vantaggio. Stesso copione 9 minuti più tardi quando Keita di forza salta l’uomo e scarica su Karnezis che non trattiene; sulla corta respinta Matri spalle alla porta nell’area piccola fa un ‘sombrero’, si gira e la mette nel sacco. “Sono contento. Non potevo desiderare un esordio migliore. E’ quello che volevamo e che volevo” - dice l’attaccante biancoceleste a fine gara ai microfoni di ’LSR’.

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento