Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

lunedì 12 ottobre 2015

Calcio. Candreva e Florenzi a ‘Casa Azzurri’ | Foto Sport Notizie




foto: sportevai.it
I due giocatori delle squadre romane fanno gli onori di casa nel villaggio al Foro Italico allestito in occasione della gara di qualificazione agli Europei di Francia 2016. Candreva: “Che emozione giocare con la maglia azzurra all’Olimpico”.

Ieri alle 15 presso “Casa Azzurri Village” è partito il conto alla rovescia per Italia - Norvegia. Presenti Alessandro Florenzi e Antonio Candreva insieme al presidente Tavecchio. Presentata l’ultima gara delle ‘European Qualifiers’ e tutte le iniziative promosse dalla FIGC nell’ambito del programma ‘Roma Città Azzurra’. Per l’occasione al ‘Casa Azzurri Village’ sono state esposte anche le quattro Coppe del Mondo vinte dall’Italia e gelosamente custodite a Coverciano.

Ci teniamo a chiudere il girone come primi classificati - dice Antonio Candreva - sia per il sorteggio sia per il ranking che è molto importante. La maglietta azzurra come ha già detto Alessandro è motivo di orgoglio poterla indossare nella propria città. Fin da ragazzi è sempre un piacere. La mia esperienza a Roma con la maglia azzurra non è andata bene visto che abbiamo perso contro l’Argentina quindi martedì sarà un’altra possibilità, un’altra chance per vincere - e aggiunge - Penso che comunque nei giorni di preparazione alle partite in quest’ anno e due mesi con il mister abbiamo toccato i vari moduli dal 3-5-2 al 4-3-3 al 4-4-2 quindi abbiamo preparato questa partita perchè così perchè il mister lo ha ritenuto opportuno per mettere in difficoltà l’Azerbaijan e pensa che non è facile preparare delle partite così importanti a livello internazionale così con poco tempo ma noi lo facciamo con la massima disponibilità poi si vede in campo che lo facciamo al meglio. L’Italia è una nazione importante quindi a queste competizioni sia a livello europeo che mondiale noi ce la giochiamo per arrivare più in fondo possibile perchè siamo l’Italia e le altre nazioni ci temono quindi è giusto prepararci per vincere“.

Non poteva mancare il tema del 'derby' Roma - Lazio. Florenzi: “La rivalità tra Roma e Lazio non è assolutamente un problema per il ruolo, penso che sia io che Antonio possiamo dare un contributo per l’Italia, dobbiamo pensare solo a quello e non all’individualismo” - risponde Candreva dicendo: “Siamo in Nazionale non c’è nessuna rivalità, Alessandro è un grandissimo giocatore ha dimostrato di poter giocare in tutti i ruoli benissimo. L’importante è il gruppo, remiamo tutti sulla stessa barca“. Finita la conferenza, i due giocatori si sono intrattenuti a giocare a biliardino con i bambini presenti. Da annotare anche una gaffe del Presidente Tavecchio che ha parlato di Candreva e Florenzi come ”un campione del mondo e un probabile campione del mondo”, quando in realtà nessuno dei due giocatori lo è, che crea una situazione di ilarità. Con Candreva che sorride mentre sottovoce Florenzi gli chiede: “Sei campione del mondo?”. (laziopress.it)


di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento