Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

mercoledì 21 ottobre 2015

Calcio. Lazio. Un altro oranje in difesa? | Foto Sport Notizie

foto: utdreport.com
Come riporta ‘tuttomercatoweb.com’ la Lazio per il reparto difensivo avrebbe messo gli occhi sul centrale Joel Veltman. Mentre il rinnovo di Biglia è sempre più vicino. Anche Cataldi spera nell’arrivo di un giocatore di peso a centrocampo.

Lazio ancora a caccia in terra d'Olanda. Ancora un olandese sul taccuino della Lazio, si tratta di Joel Veltman, difensore centrale dell'Ajax e vice De Vrij nella selezione dei Paesi Bassi. Stessa età del laziale (entrambi nati nel '92), sua alternativa al Mondiale 2014 e ormai perno difensivo dei Lancieri. Secondo indiscrezioni, il ragazzo sarebbe stato proposto dal suo entourage a vari club, ma tra i più attenti alla situazione ci sarebbe proprio quello biancoceleste. Solo sondaggi per ora, anche perché l'Ajax fa muro e per sedersi al tavolo delle trattative parte da una base di 12 milioni di euro. Non proprio una valutazione soft. Il club di Amsterdam è forte di un contratto in scadenza nel giugno 2019 e rinnovato da Veltman un anno fa. Il difensore, però, sogna il salto di qualità e un campionato più prestigioso. La Lazio sarebbe meta gradita, anche perché a Formello ritroverebbe molti suoi connazionali.

Per quanto riguarda invece Biglia. Il procuratore del giocatore argentino, Enzo Montepaone, è in Italia e domani potrebbe assistere al match contro il Rosenborg. Come riporta il ‘Corriere dello Sport’. Lotito potrebbe sfruttare l’occasione per capirne di più e magari fissare l’appuntamento per chiudere e blindare il capitano fino al 2020 con uno stipendio di 2,5 milioni – come già anticipatogli.

Mentre tira un sospiro di sollievo Cataldi. Che domenica, squalificato, non sentirà il peso del centrocampo della Lazio sulle spalle. Una responsabilità forse eccessiva per la sua ‘stazza’ che ancora deve completarsi. Danilo Cataldi, novello Atlante biancoceleste, cerca una boccata d’ossigeno per un inizio stagione in cui lo tiene su soltanto un filo. In apnea anche con il Sassuolo, il giovane centrocampista romano, spera forse(magari di nascosto) anche in un intervento a gennaio del ds Tare. In modo da alleviare su lui e sul suo compagno di reparto Onazi il peso di un ruolo che necessita di anni di battaglie per essere completamente assimilato.

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento