Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

lunedì 23 novembre 2015

Calcio. Serie A Tim. Lazio – Palermo 1 : 1 | Foto Sport Notizie


foto: sslazio.it
Inizia con un pareggio l’ultimo blocco di gare del 2015 della formazione di Pioli. Reti di Goldaniga al 21’ del primo tempo e di Candreva al 20’ del secondo tempo.

Una gara grigia che consolida il momento di crisi della gestione Pioli. Il quale è comunque ottimista sul futuro. “Sono assolutamente convinto di risollevare la squadra” – afferma il tecnico emiliano nella conferenza stampa post-gara. Lucida da parte sua l’analisi di Parolo che dice: “Bisogna analizzare la partita intera. Analizzarla con criticità, sempre con l’obiettivo di crescere e lavorare di gruppo. Se cominciamo a pensare a individualismi, a cercare il problema. A fare la caccia alle streghe. Dove è il problema? Il problema e qua, il problema è la. Allora è l’inizio della fine”.

Nel primo tempo la formazione biancoceleste fa tutto da sola. Iniziano bene le aquile, poi Lulic innesca il festival dell’errore difensivo, a cui si accodano i compagni di reparto. Fino al 21’ quando Goldaniga non fa sconti e mette la palla dietro le spalle di Marchetti. Il laterale bosniaco comunque si fa perdonare bruciando la corsia di sua competenza. Anche se risulta un po’ isolato e il ritmo del centrocampo, il fraseggio e la determinazione del collettivo non accompagnano bene le iniziative personali.

I primi dieci minuti della ripresa la Lazio entra in campo un po’ frastornata. E rischia peraltro di andare sotto per la seconda volta. Bravo Marchetti a togliere le castagne dal fuoco. Determinante il doppio cambio effettuato al 65’ circa quando Candreva e Matri rilevano Djordevic e Anderson. Da un’incursione di Keita Balde Diao poco dopo arriva il rigore che al 70' Candreva si incarica di trasformare. La Lazio ci crede, ma forse è il pari il risultato più giusto alla fine della gara.

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento