Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

giovedì 31 dicembre 2015

Calcio. Lazio. Le cessioni faranno il mercato | Foto Sport Notizie


In casa Lazio si continua a lavorare per rinforzare la rosa di Pioli. Le cessioni a gennaio dovrebbero essere 3. Oggi sui quotidiani però si parla di pressioni forti su Anderson, Keita e Candreva. Rinnova Marchetti. In difesa cè Gil e De Maio.

In casa Lazio si parla da giorni di rinforzi per la prossima sessione di mercato invernale, ma per quanto riguarda il reparto di centrocampo, si lavora per la cessione di Onazi. Il ragazzo vuole giocare con più continuità. Come ricorda l’edizione odierna de ‘La Repubblica', il nazionale nigeriano avrebbe molto mercato, in particolare in Premier League (Leicester di Ranieri, Stoke City, Everton, Watford e Crystal Palace). Bundesliga (Bayer Leverkusen, Hannover e Ingolstadt) e Turchia (Besiktas e Trabzonspor). Base d’asta 7 milioni. In caso di una sua partenza sarebbe quasi certo l’arrivo di Kace del Paok. Contatti avviati anche con Mocinic del Rijeka. Pronti a lasciare la Capitale ci sono anche Gentiletti (o a Frosinone oppure come scambio per De Maio del Genoa) e Morrison su cui la Lazio cercherà di monetizzare, per lui Watford o West Ham.

Per quanto riguarda Felipe Anderson sarebbero 35 i milioni di sterline offerti. La trattativa con il Manchester United - come riporta il ‘The Sun’ – si potrebbe chiudere la settimana prossima. Secondo quanto invece riporta ‘LazioPress.it’, Keita piace e non poco all’Inter che lo reputa solo un’alternativa a Lavezzi del PSG (per il quale è stato raggiunto nella serata di ieri già un accordo tra i due club) e Feghouli del Valencia. Sono 18 milioni di euro richiesti da Lotito. Nella trattativa potrebbe rientrare il difensore Ranocchia, ancora indeciso sulla sua destinazione. Offerte anche per Candreva per il quale il Milan avrebbe offerto 20 milioni all’interno di uno scambio con Zapata e/o Nocerino.

Gli occhi della dirigenza per quanto riguarda il difensore di qualità sono soprattutto in Sud America. Le attenzioni si sarebbero focalizzate su Carlos Gilberto Nascimento Silva, meglio noto come Gil, difensore classe ’87, molto stimato dal ds Tare, ma assai costoso. Stando a quanto riporta l’edizione odierna de ‘Il Messaggero’, la Lazio starebbe cercando di stringere i tempi per i due difensori la cui necessità risulta peraltro impellente. Uno subito, l’altro a gennaio inoltrato. Le vie più facili e rapide portano a Genova e Milano con i sopracitati De Maio e Zapata. Due giocatori, soprattutto il francese, su cui Pioli ha dato il benestare. Infine è attesa a breve l’ufficializzazione del rinnovo di Marchetti. Il che potrebbe innescare l’addio o subito o verosimilmente a giugno di Berisha in coincidenza dell’arrivo del portierone croato Kalinic.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento