Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

martedì 22 dicembre 2015

Calcio. Lazio. Djouru o N’Koulu per la difesa | Foto Sport Notizie


foto: laziopress.it
La Lazio sarebbe vicina all’accordo almeno per un difensore centrale. La pista è probabilmente quella francese. Djouru, Nkoulu e Basa i nomi più caldi. Si lavora anche su Ranocchia e Tonelli. La Juve chiede Cataldi. Offerte importanti per Keita.

Il maggior indiziato per coprire la necessità in difesa del club biancoceleste – come riporta il ‘Corriere dello Sport’- già da subito potrebbe essere N’Koulu capitano dell’OM; in uscita dal club transalpino. La valutazione per il difensore è tra i 5-10 milioni, si lavora per limare la cifra essendo il giocatore in scadenza di contratto a giugno. Il suo profilo peraltro collima con le esigenze della Lazio facendo della rapidità e di una discreta tecnica i suoi punti di forza.

Crescono le quotazioni di Djourou, centrale svizzero-ivoriano cresciuto nell’Arsenal e in scadenza di contratto anche lui a giugno 2016 con l’Amburgo. Alto 191 centrimetri è stato tra i migliori difensori dell’ultimo mondiale e piaceva già a Petkovic, potrebbe arrivare a Formello. Andando su figure di esperienza si tratta anche per il montenegrino del Lille, Marko Basa, 33 anni. Chiede un contratto fino al 2019, la Lazio al momento offre 1 anno e mezzo

Lotito in persona – secondo ‘Il Messaggero’ – starebbe invece trattando per Tonelli dell’Empoli. Un giocatore che la società toscana non lascerà andare a cuor leggero, ma il cui interesse della Lazio è noto. La formula è il prestito con diritto/obbligo di riscatto a giugno su valori che per il momento sono vicino ai 10 milioni. Ranocchia rimane comunque un difensore di buon livello che cercando spazio potrebbe rilevarsi un’alternativa a buon mercato che si potrebbe perfezionare magari a fine gennaio. Altri giocatori che oggi vengono trattati dai quotidiani sportivi sono Cataldi su cui la Juve sarebbe tornata in modo importante. Inoltre arrivano offerte consistenti per Keita che potrebbe essere ‘sacrificato’ per valori intorno ai 15-20 milioni. Cifre da reinvestire su giocatori di qualità per sfoltire la rosa nel reparto avanzato e far ripartire alla grande la stagione.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento