Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

martedì 29 dicembre 2015

Calcio. Lazio. Rinnovi, forse. Obiettivi, mancati | Foto Sport Notizie

foto: gazzetta.it
Il mercato invernale della Lazio parte in salita. Non è incoraggiante l’indicazione che arriva dalla stampa quotidiana secondo cui sarebbe in arrivo Kalinic, portiere croato del l’ Hajduk Spalato. Torna il nome di De Maio.

Come ricorda l’edizione odierna de ‘Il Messaggero’, in casa Lazio molte sono le grane da risolvere. La prima è quella riguardante il portiere biancoceleste, Federico Marchetti, le cui voci sul possibile addio sembrano confermate dall’accordo trovato con Kalinic, portierone dell’Hajduk Spalato. Bozzo, agente di Marchetti smentisce però: “Resterà a Roma” - dice. Una situazione in cui si inseriscono Guerrieri e Berisha. Il primo è giovane e almeno fino a giugno aspetta per prendere decisioni. Il secondo invece vuole giocare perché con la sua Albania negli Europei di Francia 2016 vuole ben figurare; potrebbe rispondere alla chiamata dell’ Hellas Verona.

Discorso diverso per Lulic: Lotito era andato a trovarlo in ospedale dopo il brutto incidente all’anulare, era rimasto addirittura un’ora a parlarci. Nessuna apertura al prolungamento di un contratto in scadenza nel 2017: Southampton, Valencia, Bayer Leverkusen e Juve osservano. Il bosniaco sarebbe pronto a rimanere almeno fino a fine anno, anche perché deve recuperare dall’infortunio. Rimane in bilico anche Candreva. Nonostante le smentite, il Barcellona e non solo lo seguono con fervore.

In casa Lazio però serve con urgenza (possibilmente per la ripresa del campionato il 6 gennaio all’Olimpico con il Carpi) almeno un difensore centrale. La coppia Hoedt - Mauricio offre garanzie limitate. Stando a quanto riportato dall’edizione odierna de ‘Il Tempo’, in Italia è salito in pole il nome di Sebastien De Maio viste le difficile trattative estere. Il centrale francese di proprietà del Genoa è un classe 1987, valutazione 3,5 milioni di euro in rotta con Gasperini. Durante le feste di Natale il presidente Lotito ha avuto il modo di parlarne con Preziosi. Una chiamata improvvisa, ma non inaspettata, il gradimento c’è da e si tratta. Per il centrocampo il nome nuovo è quello di Nocerino che sostituirebbe Onazi in caso di partenza. Da casa Milan l’interesse per Zapata è vivo, ma resta comunque una scelta di ripiego, che non va certo a sostituire De Vrij.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento