Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

sabato 26 dicembre 2015

Calcio. Pronti subito 11 Stadi per Roma 2024 | Foto Sport Notizie

foto: wakeupnews.eu
Il Comitato Olimpico di Roma 2024 ha scelto gli 11 Stadi che ospiteranno il torneo di calcio. Nella seduta di mercoledì Montezemolo ha sottoscritto le sedi di Torino, Milano, Udine, Verona, Genova, Firenze, Bologna, Roma, Napoli, Bari, Palermo.

L’Italia vuole fortemente ospitare nel 2024 i 5 cerchi olimpici. E mercoledì nella sede del Comitato al Coni sono stati presentati i stadi in cui avrà sede il torneo di ‘football’. Il tema invero è molto delicato. E perché bisogna stanziare fondi e perché l’argomento è caldo già di per se di questi tempi. Peraltro mancano all’appello diverse strutture tra cui il Sant’Elia di Cagliari la cui ultimazione è prevista per il 2019, in questo caso è anche la ridotta capienza (22mila) a incidere.

Manca soprattutto il futuro Stadio della Roma a cui lo stesso Malagò si riferisce come «punto interrogativo»: “Sullo stadio della Roma siamo spettatori interessati – dice il Presidente del Coni - perché potrebbe anche essere impiegato per altri sport di squadra, come il baseball, se sarà nel programma dei Giochi , l’hockey su prato, attualmente previsto alle Tre Fontane, o il rugby a 7, che ora è collocato al Flaminio. Da uomo di sport faccio il tifo affinché la Roma abbia il suo stadio, così come mi auguro che un giorno lo abbia anche la Lazio. E lo dico contro gli stessi interessi del Coni, che è proprietario dell’Olimpico. Tutto il resto, gli aspetti urbanistici, residenziali, delle autorizzazioni, non mi riguarda” – ha detto Malagò al ‘Corriere dello Sport’.

L’Olimpico di Roma dovrebbe ospitare la finale del torneo maschile, mentre Milano e Napoli le semifinali. Per quanto riguarda la maggior parte di questi stadi non bisognerà intervenire con ammodernamenti importanti. Vedi il San Siro che a maggio ospiterà al finale di Champion’s League, l’Olimpico che nel 2020 sarà sede di un girone di campionati Europei itineranti e lo Juventus Stadium e il Friuli appena ultimati. “Gli stadi che abbiamo selezionato – chiosa Luca Cordero di Montezemolo, presidente del Comitato promotore Roma 2024 - rappresentano la tradizione calcistica italiana. Dieci stadi più Roma copriamo tutto il territorio nazionale. Chi allo stato attuale non sarebbe in grado di ospitare i Giochi sarà oggetto di lavori di adeguamento”.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento