Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

sabato 12 dicembre 2015

Sport. Pallanuoto. Lazio – Roma VisNova 10 : 9 | Foto Sport Notizie


Nella piscina dei mosaici al Foro Italico è la Lazio Nuoto ieri sera a vincere il derby capitolino contro la Roma Vis Nova. Gara che ha avuto la svolta decisiva a cavallo tra il secondo e il terzo quarto quando le canottine bianche riescono a ribaltare il passivo di -2 portandolo a +2.

Secondo Campagna selezionatore del ‘Settebello’ azzurro non è stato un incontro proprio di alto profilo: “Squadre paradossalmente poco aggressive - dice il CT azzurro - Tant’è che il primo tempo si è chiuso 4 a 3 con gol molto facili. Poi le organizzazioni delle due squadre in difesa si sono fatte sentire e ha avuto la meglio. Gli attaccanti sono stati un po’ frettolosi e imprecisi al tiro. E la Roma in particolare prima con Bezic poi con il brasiliano non ha sfruttato la superiorità numerica”. Italia che è in partenza per un tour di preparazione alle Olimpiadi destinazione Australia: “Miglior ‘sparing-partner’ non c’è dell’Australia perché sono forti e nuotano tanto” – ha detto Campagna ai microfoni di 'Rai Sport 2'.

Il primo quarto è appannaggio della Roma che parte subito veloce finendo in vantaggio per 4 a 3. La reazione della Lazio che ha bisogno di vincere per risollevarsi dalla brutta situazione di classifica e dal momento negativo c’è e si vede. I biancocelesti sfruttano le ripartenze, la loro arma forte. Si va al riposo lungo sul risultato di 7 a 6.

La Roma Vis Nova ha problemi a sfruttare l’uomo in più, mentre la Lazio è determinata e vuole portare a casa i tre punti. E trova in De Giorgi l’uomo in più. I biancocelesti vincono l’incontro proprio nella parte centrale della gara dove riescono a collezionare un +2 che a fine gara significherà il risultato finale di 10 a 9.

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento