Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

lunedì 7 marzo 2016

Calcio. Serie A Tim. Torino – Lazio 1 : 1


foto: sslazio.it
Reti di Belotti al 12’ del p.t. E di Biglia su rigore al 33’ del s.t.

Iniziamo sempre in questo modo. Dobbiamo fare qualcosa. Il primo tempo lo abbiamo ceduto a un Torino molto aggressivo – dice Milinkovic a fine gara ai microfoni di ‘LSR’. Il secondo tempo abbiamo cercato di fare gol e poi dopo averlo trovato abbiamo anche cercato di vincere. Dobbiamo dimenticare questa gara. Adesso c’è Praga. Che è una gara importante per tutti. Dallo staff ai tifosi. Speriamo di andare li con un approccio diverso cercando di essere subito concentrati dall’inizio e non regalare un tempo come successo oggi a Torino. Adesso pensiamo a preparare questa gara. Abbiamo tre giorni per cancellare tutti i problemi e ripartire.” – dice il giocatore sicuramente il migliore in campo, da quando è entrato.

Primo tempo in cui le due squadre sono tatticamente molto accorte. Il copione è il solito da numerose gare: la Lazio offende e le avversarie la puniscono sistematicamente in contropiede. Le cause si possono trovare nell’assenza di ritmo, intensità e voglia di vincere. Il Torino nelle ripartenze è devastante e trova subito il gol a 12’ con Belotti che mette nel sacco una palla sporca proveniente dalla parte di Bruno Peres. Il primo tempo potrebbe finire con un passivo molto maggiore per i biancocelesti se Immobile fosse più lucido nei 16 metri. Il primo tempo finisce con una doppia sostituzione:Milinkovic e Braafheid rilevano Cataldi e Lulic. Che desta molti interrogativi.

Nella seconda frazione di gioco è proprio Milinkovic a rivelarsi determinante e spingere i suoi alla riscossa. Il Torino tende a schiacciarsi nella propria metà campo. La manovra biancoceleste resta sterile, ma incalzante. La svolta al 30’ circa, dentro l’esplosivo Keita che dalla parte di Molinaro risulterà imprendibile. Come quando al 33’ quando entra in area e si procura il rigore che Biglia poi si incarica di trasformare per il definitivo 1 a 1.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento