Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

lunedì 23 maggio 2016

Calcio. Lazio. Dubbi Biglia, pronto Valdifiori. Derby per Milik


foto: cittaceleste.it
Lazio attiva sul mercato del centrocampo. Biglia prende tempo ma la Lazio da l’aut-aut. Si scatena il derby di mercato con la Roma per Milik, pronte alternative di prestigio.

Lotito e Tare non mollano e preparano una super offerta per Biglia: 3 milioni totali d’ingaggio per 4 anni, compresi bonus. Prendere o lasciare e il regista argentino deve rispondere prima di partire per la Copa America Centenario. La Lazio spera, nei prossimi giorni arriverà a Roma l’agente del calciatore, Montepaone, per discutere della nuova proposta biancoceleste. Difficile prevedere gli esiti. Di certo la Lazio ha espresso la necessità di sapere il futuro di Biglia subito. Se la riposta sarà ancora una volta negativa, il giocatore sarà ceduto. Juve e Inter lo corteggiano da tempo. Mentre all’estero Atletico Madrid e Manchester United sono pronte a investire. Non si possono escludere altri acquirenti quando Lotito aprirà l’asta. Anche se - come riportava ‘Il Corriere dello Sport’ ieri - avendo il giocatore un contratto fino al 2018 Tare in tono minore ha messo in conto anche la possibilità Biglia resti senza rinnovare. Creando però, a questo punto, evidentemente problemi.

La Lazio sta quindi cercando giocatori per rinfoltire il centrocampo. Pronto a venire a Roma c’è Valdifiori che a Napoli non ha trovato spazio nella stagione scorsa. L’operazione è sicuramente da tenere in considerazione anche perché la Lazio necessita di giocatori italiani per arrivare agli 8 in lista previsti dal regolamento federale. Molti i nomi fatti in questi giorni, Walace Souza Silva - come riporta il ‘Corriere dello Sport’ – sarebbe un opzione che Tare aveva preso in considerazione lo scorso anno in alternativa a Milinkovic. Il centrocampista centrale basso e compagno in nazionale Under 23 di Anderson ha un fisico prorompente. È ritenuto un giocatore duttile in grado di coprire più ruoli sulla mediana. Ritorna anche il nome di Defour dell’Anderlecht, 28 anni erede di Biglia stesso con la maglia viola della società belga, 41 presenze in stagione, salterà gli europei per un problema muscolare. Infine nella lista dei centrocampisti ci sono anche Mallmann e Silva dello Sporting Lisbona giocatori che nel panorama europeo sono tra i più affidabili per quanto riguarda il palleggio di centrocampo. Se non altro perché caratteristica fondante della Primera Liga portoghese.

Si complica la strada che porta a Milik. Secondo ‘IlTempo.it’ infatti per il bomber dell’Ajax (24 reti quest’anno) c’è una concorrenza spaventosa. E i 18 milioni di euro chiesti dai lancieri rischiano di lievitare. Inoltre nella trattativa per il polacco si sarebbero inseriti i cugini giallorossi in cerca di un sostituto di Dzeko, poco convincente nella prima stagione a Roma. Victor Janssen, stella e gioiello dell’Az Alkmaar (classe 94’ ex compagno di Hoedt), in Eredivise ha segnato qualcosa come 27 gol in 34 partite, potrebbe essere un’alternativa interessante. In attesa ci sono Ibisevic dell’Hertha Berlino e Pellé, certo quest'ultimo di non rinnovare con il Southampton nel 2017 e con l'idea di tornare in Italia.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Megacalcio

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento