Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

mercoledì 6 luglio 2016

Calcio. Presentato Mourinho a Manchester: “Qui per vincere”


TUTTOSPORT.COM
Il tecnico dei ‘Red Devils’ avvisa la stampa: “Non devo dimostrare niente a nessuno, sono qui per riportare lo United dove merita”.

Primo giorno di ‘scuola’ per José Mourinho. Il tecnico portoghese dimostra di non aver perso lo smalto dei giorni migliori, nonostante la fine ingloriosa al Chelsea. E pronto per cercare la rivincita sulla panchina del Manchester United, che gli ha già regalato qualche pezzo pregiato, vedi Ibrahimovic.

Incalzato sulla nuova sfida e sui dubbi circa i suoi poteri magici è sibilino: “Ci sono allenatori – dice ‘Mou’ - che non vincono titoli da 10 anni. Altri che non hanno mai vinto. L'ultima volta che ho vinto è stato solo un anno fa. Se devo dimostrare qualcosa, immaginate gli altri. Sento di non dover dimostrare nulla a nessuno, ma solo a me stesso. Non sarei mai in grado di lavorare senza vittorie, è nella mia natura”.

Orgoglioso di allenare il più grande club inglese ma non nervoso, José Mourinho vuole solo il campo: “Voglio tutto. Voglio vincere ogni partita, giocare bene, non voglio subire gol. Voglio che i tifosi ci seguano. Naturalmente non sarà possibile ottenere tutto questo, ma è quello che vogliamo”. Non ha voluto fissare obiettivi minimi, nonostante ammetta che gli mancherà la Champions League: “Tra 12 mesi non voglio ritrovarmi nella stessa situazione di oggi, ad attendere i preliminari di Europa League”. (TUTTOSPORT.COM)

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento