Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

sabato 28 gennaio 2017

Calcio. Liga Nos. Boavista – Belenenses 0 : 1


Foto: Ojogo.pt
Rete di João Diogo(Bel) al 57’. Partita risolta durante una distrazione dei padroni di casa.

È la formazione del Restelo ad aggiudicarsi la gara che apre la 19esima giornata della Primera Liga di Portogallo. “Una prima parte molto sottotono, senza ‘garra’ e determinazione” dice Miguel Leal al sito ufficiale ‘Boavistafc.pt’ - Tuttavia – continua – nella seconda parte il Boavista ha dato prova di quello che è il suo cammino. Una formazione che sta crescendo. E che necessita ancora di tempo perché a volte l’aspetto emozionale e l’ansia pesano. Bisogna dare fiducia a questi giocatori, che già hanno fatto e continueranno a fare cose buone. Adesso studiamo gli errori fatti oggi e iniziamo a preparare la prossima gara. Ma sono certo che questa squadra otterrà l’obiettivo stagionale, e lo farà con tranquillità. Sono sicuro che faremo un ottimo campionato”.

La verità è che le tre gare fin qui disputate fra le due formazioni, è stato sempre l’equilibrio a dominare. Forse nella gara di ieri sono i padroni di casa ad aver creato maggiori pericoli ed occasioni, ma il calcio a volte è cosí. Per contro la squadra di Belém rappresenta certamente una formazione solida e che concede poco sfruttando le ripartenze e le disattenzioni dell'avversario. Interessante la mediana di Yedba, l'ex - Benfica, Napoli e Portsmouth (tra le altre). Il classe '84 franco-algerino rappresenta probabilmente uno degli elementi più importanti del torneo lusitano.

Prima frazione di gioco in cui come detto sono i padroni di casa a meritare maggiormente. La gara è apparentemente bloccata dai ritmi bassi. E Leal al 20’ manda due centrocampisti alle operazioni di riscaldamento. Proprio in coincidenza della sostituzione di Bukia per Mbala al 57' del secondo tempo, è che arriva la rete ospite. È inesorabile il contropiede dei visitanti e la palla arriva a João Diogo che insacca. La reazione del Boavista c’è e si vede, ma non basta.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento