Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

martedì 31 gennaio 2017

Calcio. Spagna. Il grande momento del Real Club Celta Vigo


Il Celta Vigo chiude un mese di gennaio strepitoso. Vittoria su Real Madrid in Copa del Rey, e vittoria anche domenica contro il Leganés in campionato. Bene Guidetti ancora infortunato Rossi. Esordio con gol per Lemos.

Vento in poppa per il Real Club Celta Vigo. Che nel 2017 ha sempre vinto collezionando l'unica sconfitta con la Real Sociedad e un pareggio con il Real Madrid in campionato. “Questo organico lavora duro ogni giorno della settimana per fare in modo di tenere i ritmi sempre alti e fare fronte i periodi meno fortunati. E il Celta sta dimostrando di poter giocare a viso aperto contro tutti” – dice il tecnico argentino Berizzo a ‘Marca’.

Grande euforia dunque in casa celeste. Il passaggio del turno di Copa del Rey contro il Real Madrid è stata una festa per tutta la città. E la squadra di Vigo ha assolutamente meritato mettendo in campo un mix di ‘garra’, volontà e qualità. La grande sorpresa della squadra galega è sicuramente l’esterno classe ’93 Lemos. Esordio bagnato con rete per lui, nell’ultimo match di campionato contro il Leganés. Grande attesa inoltre per la prossima gara di Copa del Rey contro il Deportivo Alavés: “Sarà una gara molto difficile; torniamo a disputare la semifinale e cercheremo con l’appoggio dei nostri sostenitori, di conseguire un risultato importante” – dice Lemos a ‘Marca’ al termine dell'ultima gara di LigaBBVA.

Bene Guidetti. Lo svedese, subentrato a Rossi per infortunio, ha messo anche la sua firma al 2 a 0 finale contro il Leganés. Unica nota negativa per l’attaccante italiano Giuseppe Rossi, ancora alle prese con problemi muscolari derivanti dalla lesione al crociato della scorsa stagione. Sostituito al minuto 42, la prima diagnosi del medico sociale Garcia Cota parla di contrattura lieve nella zona interna della coscia sinistra.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento