Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

domenica 26 febbraio 2017

Serie A TIM. Lazio - Udinese 1:0. Immobile.


Foto: calcionews24.com
Rete di Immobile(L) al 72' su rigore.

Sono contento perchè i gol sono importanti quando servono alla squadra - dice Immobile sentito al 90' da 'Mediaset Premium': Ieri l’Atalanta ha fatto una grande gara, dovevamo vincerla. Siamo stati un po’ bloccati anche mentalmente, dobbiamo migliorare sotto questo aspetto. Abbiamo partite importanti, dobbiamo stare concentrati se vogliamo l’Europa”.  Sul rigore: “Io avevo stoppato il pallone di petto perché me lo volevo portare davanti e calciare, Adnan l’ha toccata con la mano e me l’ha portata via era rigore netto”. Infine sugli obiettivi: “La classifica adesso è corta, stasera per l’Inter non sarà facile. Dobbiamo sfruttare le partite da qua dino alla fine nel migliore dei modi”.

E' una Lazio pratica e pragmatica quella vista oggi all'Olimpico. L'obiettivo erano sostanzialmente tre punti, che con un po' di sofferenza alla fine la formazione biancoceleste è riuscita a portare a casa. La formazione di Inzaghi - va detto - era ricca di avvicendamenti a causa dell'attesa semifinale di Coppa Italia di mercoledì contro la Roma, ma anche per fare fronte a indisponibilità varie.

Un primo tempo dove è l'equilbrio a prevalere. L'Udinese è molto attento e rischia veramente il minimo indispensabile. Ritmi alti per la formazione di Del Neri. Nella parte finale della prima frazione di gioco la Lazio inizia ad intensificare le operazioni offensive. Con Keita che svaria su tutto il fronte d'attacco e crea non pochi problemi alla retroguardia friulana. Al 59' dentro Milinkovic e Basta per Patric e Hoedt. E' una Lazio più agressiva e determinata. La svolta al 72' con Immobile che dopo una prolungata azione offensiva, si conquista il rigore e lo trasforma. Ancora Lazio dopo la rete a legittimare il vantaggio.
  


di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento