Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

martedì 7 marzo 2017

Calcio. Baldissoni – Lotito: “Un suicidio non votare Tavecchio”

Secondo mandato consecutivo per Tavecchio. Protagonista Lotito, attivissimo per la causa. Faccia a faccia con Baldissoni: “È un suicidio non rieleggere Tavecchio”.

Sarà Tavecchio, quindi, a mantenere le redini della Federazione Italiana Giuoco Calcio. “Che vi avevo detto?“ – esclama Lotito con tono retorico e orgoglioso al capannello di persone che si erano raccolte intorno a lui, dopo l’annuncio della terza e decisiva votazione. Una causa quella pro-Tavecchio che Lotito stesso aveva preso fortemente a cuore. Fino ad apparire egli stesso uno dei candidati in corsa. Lotito protagonista assoluto della vittoria di Tavecchio, in una giornata vissuta, come già successo nelle precedenti consultazioni di 2 anni fa, nelle vesti di direttore d’orchestra.

La corsa è stata aperta fino alla fine. L’obbligo per Claudio Lotito era blindare le preferenze del numero uno uscente. È stato attivo fin dal mattino, il presidente biancoceleste, nell’operazione di convincimento generale. Il primo scrutinio fila liscio, Tavecchio è avanti con il 56,49% e la strada verso la rielezione sembra spianata. Per questo, quando l’assemblea elettiva annuncia i dati della seconda votazione, Lotito ha un sobbalzo. Abodi recupera e sale al 45,41%. Qualche minuto di pausa, la scena è di Lotito che prende l’attenzione della sala per mettere in chiaro con tutti come debbano andare gli scrutini.

La determinazione di Lotito. Con buona pace di Andrea Abodi, candidato sconfitto dalle manovre del presidente biancoceleste. Discussione anche lui: “Qualcuno sostiene che mi sarei ritirato in cambio di soldi, è una vergogna“, confida l’ex presidente della Lega B, dopo il battibecco con il numero uno della Lazio – secondo quanto riportato da 'Lazialità.it'. Il giorno precedente si era anche assistito al duro confronto all'Hotel Hilton di Fiumicino con Mauro Baldissoni. Lotito si era a lungo intrattenuto con il direttore generale giallorosso. "E' un suicidio andare contro. Perché a voi Tavecchio vi ha pure aiutato" - esclama improvvissamente Lotito. Baldissoni ascolta in silenzio, prima che alla conversazione, ripresa da tv e fotografi, si unissero anche gli ad di Milan e Atalanta, Adriano Galliani e Luca Percassi.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento