Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

giovedì 8 febbraio 2018

Lazio. Polemiche Felipe Anderson, priorità al gruppo.


foto: gazzamercato.it
Dopo la gara svogliata di lunedì e le reprimende di mister Inzaghi nei confronti di Felipe Anderson. Arriva anche la presa di posizione della società. Normali le voci di un addio a fine stagione.

E' un vero e proprio caso quello che si è abbattuto su Formello in questi giorni. Contrastanti le posizioni. Sia all'interno della tifoseria che nella società. Immobile - come fa sapere 'La Repubblica' - si schiera a protezione del brasiliano: "È un giocatore importante per la squadra, la gente deve capire che è questo il suo modo di giocare. Noi siamo con Felipe, rimaniamo uniti fino alla fine" - dice il bomber biancoceleste a margine della cena di ieri sera in occasione del compleanno di De Vrij. Che comunque rimane un caso. A fine stagione  all'olandese si potrebbe aggregare anche il giocatore verdeoro. 

'Caso Anderson' accantonato. Intanto oggi, sotto gli occhi del Direttore Sportivo Tare, il talento ex Santos svolge allenamento a parte - come riporta 'Lazionews24.com'. la gara di domenica contro il Napoli è troppo importante. E dopo il colloquio di ieri, non dovrebbe rientrare nella lista dei convocati per la partita del San Paolo. In gruppo, anche de Vrij: l’olandese ha ripreso questa mattina gli allenamenti, dopo l’ulteriore riposo concesso ieri.

A caldo può succedere tutto. Mister Inzaghi lunedì non aveva proprio mandato giù la sconfitta a gara finita contro il Genoa e si era scagliato contro Felipe Anderson. Reo di non avere dato tutto per la maglia e anzi di avere tenuto un comportamento poco rispettoso. Poi ieri era anche arrivata l'assenza ingiustificata agli allenamenti; che ha fatto innervosire, e non poco, un po' tutte le componenti dell'ambiente Lazio. Si attendono risposte decise dalla squadra.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento