Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

sabato 15 agosto 2015

Sport. Ricordando Enzo Ferrari | Foto Sport Notizie


Sergio Marchionne e Piero Ferrari hanno ricordato il 27esimo anniversario della sua morte.

Maranello, 13 agosto – Era il 14 agosto 1988 quando Enzo Ferrari se ne andò. Sono passati 27 anni dalla sua morte. il presidente della Ferrari, Sergio Marchionne, il figlio di Enzo e il vice-presidente Piero Ferrari hanno parlato.

Forte è l’eredità lasciata da Enzo Ferrari non solo in termini di capitale. Come sottolinea Sergio Marchionne: “27 anni sono passati da quando Enzo Ferrari ci ha lasciati. Ma I suoi principi e insegnamenti sono tanto forti e rilevanrti quanto mai. La sua determinazione ad affrontare le tante sfide che la vita gli ha proposto. Il coraggio di prendere rischi e andare contro le avversità, la curiosità avida che lo ha portato all’innovazione continua. Sono tutti valori che ha forgiato nell’azienda”.

Piero Ferrari figlio di Enzo non nasconde l’emozione e ribadisce i concetti di Marchionne:“Non è mai facile condividere un evento così personale come l’anniversario della morte di un padre. Innanzitutto però lo facccio con piacere. Perchè ogni giorno gente da tutto il mondo mi contatta per farmi sapere quanto è stato importante Enzo Ferrari per loro. Non mi riferisco solo ai clienti, ma a persone che non hanno alcun rapporto di mercato con la Ferrari, semplici tifosi che hanno ispirato le proprie vite dal coraggio di mio padre a raggiungere obiettivi. Per me è stato tutto ciò ed anche di più. La sua parte privata meno conosciuta e riservata ai cari è quella di un generoso e comprensivo padre che ha trasmesso ogni momento della sua vita. Sono fiero ogni giorno di essere figlio di Enzo Ferrari e spero con il mio lavoro di far vivere per sempre i suoi principi”. (auto.ferrari.com)

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento