Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

giovedì 12 maggio 2016

Calcio. Inter. Mancini assolto per bancarotta fraudolenta


foto: CORRIEREDELLOSPORT.IT
I 3 anni e mezzo di reclusione erano stati richiesti dal Pm nell’ambito del crac finanziario della ‘Img Costruzioni’.

La richiesta di 3 anni e mezzo di reclusione era stata fatta dal pm Stefano Rocco Fava nell'ambito del processo con rito abbreviato legato al crac finanziario della società Img Costruzioni.

Il tecnico dell'Inter Roberto Mancini è stato assolto dall'accusa di bancarotta fraudolenta. La Procura di Roma aveva chiesto una condanna a tre anni e mezzo di reclusione. La richiesta era stata fatta oggi dal pm Stefano Rocco Fava nell'ambito del processo con rito abbreviato legato al crac finanziario della società Img Costruzioni.

Nel procedimento è coinvolto anche l'imprenditore Marco Mezzaroma per il quale la Procura ha invece sollecitato il rinvio a giudizio non avendo quest'ultimo optato per un rito alternativo. Il pm ha, inoltre, chiesto una condanna sempre a tre anni e sei mesi nei confronti di un altro imputato, l'avvocato Stefano Gaiardi. Mancini era presente in aula ieri, seduto accanto al suo avvocato Carlo Longari. (CALCIONEWS24.COM)

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)
Megacalcio

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento