Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

mercoledì 13 luglio 2016

Sport. Spagna. Qualche volta vince anche il toro: è morto Marrio


foto: ansa.it
Come riporta l'agenzia Ansa - è deceduto il torero che a Teruel (Aragona) è stato trafitto ai polmoni. E sabato scorso vicino Valencia si registra altro decesso. Ecco altri casi da ricordare nel passato.  

Si chiamava Victor Marrio, aveva 29 anni, era di Segovia e faceva il torero: è morto dopo essere stato incornato almeno quattro volte da un toro durante una corrida in un'arena di Teruel, in Aragona. Il toro che lo ha ucciso è un animale di quattro anni e del peso di 529 chili. Le cornate hanno raggiunto il 'matador' ai polmoni e a niente sono serviti i soccorsi immediati dei medici. Ma, per coincidenza, non e' stato, nei giorni scorsi, il solo uomo a perdere la vita incornato da un toro. Infatti un altro giovane spagnolo è morto a Pedreguer, vicino a Valencia, durante una 'vaquilla', una sorta di corsa con giovani tori nella quale è tradizione che diversi ragazzi dimostrino il loro coraggio sfidando le corna degli animali. Il giovane è stato colpito da una cornata a un polmone, ed è morto poco dopo in ospedale. L'anno scorso un altro ragazzo era stato ucciso da una cornata durante la Fiesta di San Buenaventura, sempre a Pedreguer.

Nel 1992 a morire in una plaza de Toros erano stati due ‘banderilleros’, Manolo Montoliu e Ramon Soto Vargas, durante una corrida a Siviglia. Ma era dal 1985 che un matador non perdeva la vita durante una corrida, quando José 'El Yiyo' Cubero, 21 anni ma già affermato, prese un'incornata mortale al cuore a Colmenar Viejo, presso Madrid, mentre si preparava ad uccidere il suo secondo toro della giornata.

Migliaia di tradizionali spettacoli taurini, in particolare ‘encierros’ (corse con i tori), sono organizzati durante l'estate in tutta la Spagna. La più famosa, perché celebrata da Hemingway, e' quella di San Firmino a Pamplona, che si svolge proprio in questi giorni. E questa mattina si sono registrati tre feriti, ma nessuno dalle corna dei tori che corrono per le strade della cittadina circondati dalla folla. Il comune di Pedreguer ha deciso di sospendere le altre manifestazioni taurine previste per la festa di San Buenaventura, patrono della città. Il primo ministro spagnolo, Mariano Rajoy, ha espresso in un tweet il suo cordoglio per la morte di Marrio.  Qui altre foto.  (ansa.it)

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento