Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

sabato 4 febbraio 2017

Calcio. Premier League. Chelsea – Arsenal 3 : 1. Ancora Blues.


Alonso(C) al 13’, Hazard(C) al 53’ e Fabregas(C) al 85’ abbattono i Gunners con rete di Giroud(A) al 90’+1 .

Siamo in testa alla classifica. Abbiamo ammazzato, a livello sportivo, l’Arsenal. Siamo entrati in campo con la giusta determinazione. Siamo una squadra totalmente diversa rispetta alla gara d’andata, il lavoro fatto ha inciso – dice Antonio Conte a 'Sky Sport'. Adesso è importante continuare ad avere questa rabbia e questa fame e non è semplice mantenerla perché dopo che hai vinto tanto pensi che tutto sia semplice. Cerco di italianizzare la mia squadra a livello di mentalità, sono contento di quello che stiamo creando con questi ragazzi: siamo una famiglia, ci vogliamo bene”.

Antonio Conte è sempre più il Re della Premier League. Sulla sua strada si infrangono i sogni dei 'Gunners' di Arsene Wenger. Grande delusione in casa Arsenal, i tifosi non ci stanno e perdono la pazienza. Tribuna delle grandi occasioni allo Stamford Bridge con alcuni ex come Drogba, Shevcenko ed Essien ad assistere all’incontro vicino al presidente Abramovich.

I Blues spaccano la gara al 13’ dopo che gli avversari si erano fatti sotto pericolosamente. Alonso di testa ribadisce in rete un tiro di Costa precedentemente finito sulla traversa. Reazione importante dell’Arsenal, ma il Chelsea di Conte si difende bene e fa quadrato intorno Courtouis. Ripresa ancora con partenza al fulmicotone per i padroni di casa che al 53’ usufruiscono di un’invenzione di Hazard che da centrocampo parte, si marca tutti e deposita la palla in fondo al sacco. Il terzo gol è una pennellata di Fabregas che sfrutta un errore della retroguardia avversaria. Prima del triplice fischio, gol della bandiera di Giroud che manda su tutte le furie Conte, mai sazio.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento