Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

martedì 18 novembre 2014

~ Sport. Coppa del Mondo di Sci. La tappa di Levi (Fin)


fotosportnotizie.com

Si è svolta nel week-end la tappa finlandese della Coppa del Mondo di sci.

Sabato è stato il turno delle donne. Sul gradino più alto è finita la slovena Tina Maze che nella precedente uscita non aveva brillato. Forse a causa del grande carico di lavoro non ancora smaltito. A Levi ha fatto la differenza proprio la sua grande potenza, in particolare sui tratti pianeggianti. Confermando così di essere cliente scomoda. La grande sconfitta della giornata è la giovane statunitense Mikaela Shiffrin solo 11esima a 2’’07. Sul podio insieme alla slovena c’è la svedese Frida Handhotter e l’austriaca Katrin Zettel.
Bene l’italiana Manuela Moelgg che con il pettorale 52, alla fine risulta 12esima.

Per quanto riguarda i maschi - scesi domenica. A vincere è stato il 20enne norvegese Kristhoffersen bissando così la vittoria di Soelden. E riuscendo a battere ancora una volta l’austriaco Hirscher. Assoluto favorito di stagione insieme al tedesco Neureuther che in Finlandia esordisce con un bronzo.
Grande prestazione del veterano azzurro Thaler. Che quarto alla fine della prima manche, chiude in quinta posizione. “Ho ottenuto risposte positive” - ha dichiarato alla fine il carabiniere – “Mi spiace un po' perché ho sbagliato il primo dosso della seconda manche e non ho spinto benissimo in partenza. Rispetto agli ultimi anni le cose non sono cambiate di molto, mi sento bene fisicamente, forse mi manca ancora un po' di tranquillità, ma in gara oggi mi sono sentito bene”.

Il circo bianco farà tappa in Nord America il 29 e 30 novembre prossimi. Gli uomini saranno di scena in Canada a Lake Luois con il primo appuntamento stagionale di discesa e super G. Mentre le donne scenderanno gli stessi giorni ad Aspen, Colorado, Usa per le prove di gigante e slalom speciale. (gazzetta.it

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento