Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

venerdì 31 luglio 2015

Calcio. Lazio. Capitani biancocelesti | Foto Sport Notizie


Manca l’ufficialità ma Pioli sembra aver affidato al ‘gaucho’ Lucas Biglia i gradi da capitano. Qualche malumore nello spogliatoio è emerso dalle parole dell’agente di Candreva, Federico Pastorello.

Il tecnico Pioli avrebbe riunito il gruppo qualche ora prima della gara col Mainz, a cui si era appena aggregato Biglia. E ha comunicato la sua decisione, maturata già qualche giorno prima, di affidare la fascia al giocatore argentino. Il leader silenzioso, metronomo, playmaker e 'polipo' del centrocampo biancoceleste. Reparto nevralgico soprattutto per il gioco di Stefano Pioli.

Per eleggere il capitano in passato si è sempre seguito il criterio dell’anzianità. Con i vari Marchetti, Radu, Klose e Lulic che comunque restano nello 'Stato Maggiore' della formazione biancoceleste. Insieme anche a Candreva a cui Stefano Pioli aveva pensato per l’incarico di vice. Che il giocatore avrebbe istintivamente rifiutato, quello che lui riteneva un «contentino». Ma questo può essere solo un’ aspetto positivo e che gli fa onore. Perché Antonio crede nel progetto Lazio e lo sente suo perché romano di Roma – fa capire il suo agente Pastorello sentito dal Corriere dello Sport.

«Considerando il percorso di Antonio, pensavo meritasse un riconoscimento e considerazione diversa da parte dell’allenatore. C’è rimasto male. Non è mancanza di rispetto nei confronti di Biglia e dei compagni. Antonio rispetta la scelta di Pioli ma credo che il capitano non sia solo una questione di spogliatoio, ma identifica e rappresenta una città, una tifoseria. Come rappresentatività, ha dimostrato abbastanza in questi tre anni e mezzo. Pioli ha scelto in altro modo (criteri di campo, ndr), Candreva ci teneva, continuerà il suo percorso come ha fatto sempre, non possiamo nascondere ci sia una profonda delusione. E tengo conto che ogni estate ci sono quattro o cinque club che chiedono Candreva, anche una importante società già iscritta alla Champions, ma neppure è stato fissato un appuntamento» ha sottolineato l’agente di Antonio, Federico Pastorello.

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento