Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

giovedì 30 luglio 2015

Calcio.Lazio.Milinkovic in arrivo. Keita che fai? | Foto Sport Notizie


Si attende per la prossima settimana la firma del giocatore serbo. Ieri non è arrivata l'attesa chiusura della trattativa, dopo l’improvvisa accelerata biancoceleste. Il ds Tare oggi in Belgio per l’affondo conclusivo.

Uscita di scena la Fiorentina, la Lazio accelera per Sergej Milinkovic-Savic: altra offerta al Genk, si prova a chiudere entro la partenza per la Cina. Un’altra telenovela dell’estate è destinata a terminare nei prossimi giorni, probabilmente già questa settimana. Sergej Milinkovic-Savic presto, molto presto, potrebbe diventare biancoceleste. La Lazio ha dato un’accelerata forte e improvvisa alla trattativa. E da quanto riferiscono oggi i quotidiani nazionali l’accordo economico fra le due società sarebbe raggiunto.

Si parla di 9 milioni di euro per il cartellino più bonus al raggiungimento degli obiettivi. La Fiorentina, aveva provato a scavalcare i biancocelesti trovando un accordo con il club belga sulla base di una clausola sulla futura rivendita del giocatore. Il ragazzo era stato addirittura mandato a Firenze per sottoporsi alle visite mediche. Ma probabilmente nel ragazzo è forte la volontà di chiudere il rapporto con la società belga.

La Lazio cerca un attaccante centrale forte. E non molla la pista che porta a Fabio Borini. A renderlo noto è l’esperto di mercato Alfredo Pedullà: “Borini ha avuto contatti con club di tutti i campionati importanti – spiega ai microfoni di Radio Bruno – In Italia lo ha cercato soprattutto la Lazio ma ancora non ha deciso. E’ una mina vagante del mercato”. Il ds Tare lo corteggia da tempo e ci sono discrete possibilità che il suo trasferimento possa rientrare nei piani a breve termine della società biancoceleste. Peraltro l’abbondanza di attaccanti esterni in organico potrebbe portare a negoziare anche il trasferimento di Keita molto richiesto in Italia e in Europa e magari prendere un altro attaccante italiano duttile come Matri, ad esempio, che ha molta voglia di fare bene. Come ha detto il ds biancoceleste :” Il mercato è imprevedibile, nessuno sa quello che può succedere fino alla chiusura”. (lazionews.eu)

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento