Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

venerdì 21 agosto 2015

Calcio. Di Vaio: “Voglio Balotelli alla Lazio” | Foto Sport Notizie


foto: lazionews.eu
Intervistato da “Il Messaggero” Di Vaio parla del mercato biancoceleste. E sulla sfida contro il Bologna:”Spero in un pareggio”.

Cresciuto nella Lazio e tifoso biancoceleste. Forse l’unico rimpianto è di non essere stato un protagonista a Roma: «Sono passati 20 anni. Allora ero una promessa, ho fatto molto bene con il settore giovanile ma imporsi in prima squadra con tutti quei campioni era molto difficile»

Di Vaio al momento a Bologna ricopre il ruolo di club manager. Avverranno strani incroci sabato con Pioli e Delio Rossi: «Pioli è stato il mio ultimo tecnico in Italia. Lo conosco molto bene e non mi ha sorpreso affatto questo suo exploit. Sa bene quello che fa e lo fa con professionalità. Delio a Roma ha lasciato un ottimo ricordo perchè ha fatto bene in un momento storico importante». Il giornalista poi, a bruciapelo, gli chiede un pronostico per sabato: «Sarà una partita molto difficile. Noi veniamo da una brutta gara di Coppa Italia e abbiamo cambiato molto a differenza della Lazio, che è la stessa squadra dello scorso anno. Un gruppo solido che è arrivato al terzo posto. Spero in un pareggio per accontentare testa e cuore. La squadra di Pioli partirà forte perché vorrà fare bene davanti ai loro tifosi. Ma noi andiamo lì per combattere e giocarcela fino all’ultimo».

Infine sulle voci che danno Mario Balotelli alla Lazio non ha dubbi: «Dipende da lui. Mario dalla Primavera in poi è sempre stato in ascesa e ora sta affrontando il primo vero periodo di crisi. Sta facendo fatica, ma la differenza tra il campione e il giocatore normale, la fa proprio il modo in cui riesci ad uscire da certi periodi. Chi ha giocato a calcio ha fatto i conti con periodi bui».

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento