Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

sabato 13 febbraio 2016

Calcio. Inter. Facchetti: “Mancini abbandonato dalla società”


foto: gazzetta.it
Facchetti Jr intervistato da ‘Calciomercato.com’ parla della situazione attuale dell’Inter: “Ho la sensazione che nel momento in cui i risultati non sono arrivati, la società doveva intervenire”.

Big match in vista per lo scudetto ma anche per il terzo posto, con la sfida del "Franchi" in programma tra Fiorentina e Inter. Nerazzurri e viola in difficoltà per ragioni diverse e di fronte ad uno snodo fondamentale della stagione. Di questo genere di partita ne sapeva qualcosa Giacinto Facchetti, bandiera dell'Inter tra il 1960 ed il 1978, che al figlio Gianfelice ha trasmesso la grande passione per quei colori. "Mi aspetto una partita dall'esito molto incerto domenica, tra Fiorentina ed Inter. Ho visto una squadra, quella di Mancini, in via di miglioramento nelle ultime due uscite. Ha lamentato qualche difficoltà difensiva in più ma ha creato anche più occasioni del solito".

"Aldilà dei miracoli di Handanovic il reparto era più solido, nelle ultime due con Palacio, Eder e Icardi la squadra sta producendo molto di più rispetto a prima, anche se magari ancora il tridente non è stato bilanciato bene da quelli dietro. Se riuscisse a trovare l’equilibrio con una nuova distribuzione in campo, credo che possa riuscire a portare bene in fondo il campionato. La partita di domenica, vista in un’ottica negativa per i 3 gol su calcio piazzato, ha visto però anche una grande rimonta, segnale di una squadra viva".

"Ho la sensazione che nel momento in cui i risultati sono venuti a mancare, ci fosse bisogno di supporto maggiore in termini societari. Credo che questo nervosismo sia dettato dalla stanchezza del doversi fare carico di molto più di quello che spetterebbe al suo ruolo. Un conto è fare l'allenatore-manager che segue il mercato, come in Inghilterra, però lui e Ausilio, che ha lavorato bene, dovevano essere sostenuti dalla parte manageriale. Invece sono stati un po’ abbandonati".

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento