Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

sabato 9 aprile 2016

Calcio. Lazio. Idea mercato italiano per il rilancio. Pioli verso Torino


foto: PISCINAGRANATA.IT
La prossima campagna acquisti per la Lazio si pensa a un ricco rinfoltimento, ma su base italiana. Contatti stretti con il Toro di Cairo.

Una Lazio tutta italiana è l’idea rilanciata ieri da ‘Il Messaggero’. Secondo cui per la rifondazione, la società si starebbe concentrando molto sul mercato nazionale. Qualcosa all'estero si farà comunque, visto che le operazioni in entrata si preannunciano essere almeno nel numero di 7. Una rivoluzione tecnica vera e propria, con Mihajlovic, Di Francesco, Montella e Ventura tra i papabili a succedere a Pioli. Il finanziamento per la prossima campagna acquisti arriverà principalmente dalla cessione di un paio di big, con Candreva e Keita in prima battuta, attendendo la risposta di Biglia attesa a fine stagione. In partenza ci sono Onazi, Mauricio e Gentiletti, più gli addii scontati di Matri, Klose, Mauri e Braffheid, mentre restano da valutare le posizioni di Djordjevic, Patric, Morrison e il tandem Marchetti - Berisha, con l'albanese vicino ai saluti.

Per la difesa, nonostante qualche smentita di circostanza, da tempo la Lazio sta puntando Tonelli e la situazione, almeno con il calciatore, appare piuttosto avanzata. Sempre dell'Empoli piacciono Saponara, trequartista, e Mario Rui, terzino sinistro. L'ex centrocampista del Milan fu accostato anche l'anno scorso ai biancocelesti. Per lo stesso ruolo piace molto anche Soriano della Sampdoria. Restando in Serie A e tentando di dare una bella rispolverata all'attacco laziale, Lotito proverà ad affondare il colpo per Gabbiadini. Su questa situazione potrebbe nascere una clamorosa trattativa tra Lazio e Napoli che coinvolgerebbe Candreva. In Italia, per completare il reparto avanzato Pavoletti del Genoa resta un obiettivo, tanto che Preziosi e Lotito hanno già avuto un paio di contatti in questo senso. Si segue con attenzione la vicenda Giaccherini -Bologna - Sunderland. Anche nel Sassuolo ci sono calciatori che interessano tanto e, sogno Berardi a parte, in casa Lazio si seguono Vrsaljko, ma soprattutto Missiroli e Sansone. Di soldi da investire e per ripartire nel migliore dei modi, insomma, ne servono davvero tanti.

Rapporti importanti anche con il Torino di Cairo. Pioli è uscito, secondo ‘Goal.com’, sarebbe l’identikit perfetto del successore di Ventura. L’alternativa sarebbe Gasperini. Secondo quanto riportato da Tuttosport inoltre il ds Tare avrebbe individuato in Daniele Baselli l'obiettivo per rinforzare il centrocampo. C'è da superare però la resistenza del presidente del Torino, non intenzionato a cedere il proprio gioiellino, se non per un'offerta da capogiro. Si segue con attenzione la vicenda Immobile - Torino - Siviglia, anche se l'affare sembra complicato e molto oneroso.

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)

Megacalcio

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento