Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

domenica 12 luglio 2015

Calcio. Mauricio lancia la carica | Foto Sport Notizie


“Forza Lazio! Ad Auronzo per lavorare duro. Felipe da Nazionale”.

Il brasiliano Mauricio, si è integrato alla grande nell’organico della Lazio. E vicino a De Vrij è stato protagonista dell’ultima parte di stagione che ha portato la Lazio in Champions. Direttamente da Auronzo di Cadore è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3. Nel ritiro di Auronzo di Cadore si torna a respira l’aria fresca del gruppo biancoceleste guidato da Stefano Pioli. C’è voglia di fare le cose per bene e ovviamente di migliorare quanto fatto l’anno scorso. Mauricio vuole fare bene da subito. Suo il primo gol stagionale, che comunque Il secondo Murelli gli ha annullato:

Ho bisogno di iniziare la stagione bene e di allenarmi per essere sempre più forte. Auronzo è bellissima, qui si lavora con serietà e concentrazione. Giorno dopo giorno essere in comunione con i compagni, è bello essere qui. Bisogna dirlo al mondo intero che la Lazio è forte. Bisogna iniziare piano con le amichevoli e poi arriveranno gli impegni ufficiali. Speriamo che la rosa venga integrata con giocatori forti per arrivare a grandi livelli

Il Campionato italiano è molto difficile, deve ringraziare sicuramente i compagni, soprattutto quelli brasiliani. Per avergli permesso un’integrazione tanto rapida. De Vrijj è un grande giocatore. Felipe in Nazionale. “E’ molto difficile, l’ambientamento è lungo e molti compagni mi hanno aiutato, soprattutto quelli brasiliani come Felipe Anderson ed Ederson, che erano già qui prima di me. Ho imparato che bisogna marcare con molta attenzione, ho parlato spesso di questo con il mister. Stefan De Vrij è un giovane di grande potenzialità, ma è già una realtà del calcio mondiale. Giocandoci insieme ti permette di crescere anche insieme, di farlo come reparto e come squadra. Le 8 vittorie consecutive te lo fanno capire, eravamo in coppia insieme. Felipe è molto forte e saprà benissimo sfruttare le occasioni che capiteranno, ne sono sicuro. Ha avuto la fortuna di disputare le amichevoli prima della Copa America, ma poi non è stato convocato. Arriverà il suo momento, il mio augurio è che possa essere un punto fondamentale del futuro del Brasile”. (LAZIONEWS.EU)

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento