Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

venerdì 31 luglio 2015

Sport. Motori. Inarrestabile Super - Zanardi | Foto Sport Notizie


Dopo aver preso parte alla 24ore di Spa il campione dei motori bolognese dopo le innumerevoli peripezie non sembra stanco e non esclude di partecipare ad altre gare di endurance.

"Se non dovesse accadere non mi sentirei un vecchietto insoddisfatto, ma mi piacerebbe correre la Indy 500 se arrivasse la giusta occasione". Parola di Alex il Grande al magazine autosport.com: l'insuperabile campione che nonostante i 48 anni e la disabilità continua ad accettare sfide una dietro l'altra. Dalle corse automobilistiche ai Mondiali di Para-Cycling.

La 24 Ore di Spa è stata la prima gara di endurance della sua carriera, terminata un'ora prima del termine per un guasto al motore della sua BMW Z4. E nonostante la delusione per non essere arrivato al traguardo, dopo la fatica che per uno come lui si moltiplica. Le gare di durata hanno stuzzicato l’appetito del bolognese, che in precedenza già era stato chiamato in causa per partecipare alla 500 Miglia di Indianapolis dall'amico Jimmy Vasser, boss del team KV Racing Technology IndyCar squad. Ma i due poi non sono mai scesi nei dettagli e non se ne è fatto più niente.

Diverso sarebbe se Alex ricevesse una chiamata dal team Chip Ganassi Racing, con cui firmò i successi nel CART nel biennio '97-'98. Nel 2016 peraltro si correrà l'edizione numero 100 della Indy 500 e Zanardi soprattutto negli Usa ha un attrazione mediatica prorompente. (tuttosport.it)

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento