Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

mercoledì 2 settembre 2015

Calcio. Inter. Mancini adesso vinci | Foto Sport Notizie


foto: diretta-inter.it
La società nerazzurra ha completato la rivoluzione. Mancini ha in mano un formazione importante. Adesso non può sbagliare. Obiettivo minimo: piazzamento ’Champion’s League’.

Quella nerazzurra è una rivoluzione: rispetto all'anno scorso la difesa è tutta nuova, il centrocampo e l'attacco quasi. Sta a Mancini trovare la ricetta giusta per amalgamare al meglio i nuovi ingredienti. Le due vittorie in avvio alimentano l'ottimismo. Ma presto bisognerà anche metter in preventivo cali di tensione inevitabili in un gruppo tanto rinnovato.

La difesa: da destra a sinistra: Montoya, Murillo, Miranda e l'arrivo dell'ultima ora Telles. Non semplice oliare subito i meccanismi, le prime due partite hanno mostrato una discreta affidabilità dei centrali, in attesa di test di maggiore rilevanza. Davanti Jovetic è partito molto bene e ora i riflettori sono puntati su Perisic, più che sull'altro nuovo arrivo Ljajic: i tre avranno il compito di dare manforte a Icardi. In mezzo, i muscoli di Felipe Melo saranno d'aiuto, ma le aspettative per il grande salto di qualità ricadono soprattutto su ‘Mister 30 milioni’, Kondogbia. Riguardo al mercato in uscita, Hernanes è andato alla Juve per 11 milioni: il popolo nerazzurro spera, ovviamente, di non aver rinforzato la grande concorrente. Mentre su Kovacic è stata fatta una scelta di cassa, motivata dai molti denari arrivati da Madrid. Inoltre le partenze di Shaqiri e Podolski hanno portato alla luce le scelte sbagliate della passata campagna acquisti. E staff tecnico e dirigenza ne hanno preso atto tornando sui propri passi.

Mancini l'ha detto e ribadito più volte: "Siamo pochi, pochissimi". I botti dell'ultima giornata di mercato avranno colmato le aspettative del tecnico? Davanti le potenzialità sono tante, molto passerà dall’affidabilità difensiva perché in Serie A l’esperienza insegna che vince chi prende meno gol. (gazzetta.it)

di Foto Sport & Notizie (izerbesi@yahoo.it)

Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento