Remax Intemporal II
IMAGE-3 IMAGE-2 IMAGE-5 IMAGE-4 IMAGE-6 IMAGE-7 IMAGE-1

lunedì 18 gennaio 2016

Calcio. Milan. Movimenti Euro-Internazionali | Foto Sport Notizie

foto: affariitaliani.it
Van Basten: “Milan, paga sempre l’allenatore”. West Ham su Balotelli.

Marco Van Basten resterà sempre nella storia del Milan ma, a quanto pare, l'ex attaccante olandese non ha intenzione di rinverdire vecchi fasti e di tornare protagonista in rossonero, in futuro, nelle vesti di allenatore. L'ex centravanti rossonero, ai microfoni di ‘Sky Sport’, si è soffermato sul momento del Milan escludendo in modo piuttosto chiaro di poter un giorno sedere sulla panchina del club milanese.

Io allenatore del Milan? Escludo che possa accadere, ora sono felice col mio ruolo nello staff della Nazionale olandese. Il momento dei rossoneri? Ci si aspetta sempre tanto dal Milan ma quando non possono arrivare i giocatori che servono è normale che ci siano problemi. Se non investi ma crei aspettative è normale che i tifosi siano frustrati e poi tutto ricade sull'allenatore”. In sostanza la società rossonera dovrebbe riappropriarsi della propria identità da big puntando su nomi importanti, senza dare troppe responsabilità ai tecnici che cercano di fare il massimo con quanto hanno a disposizione.

Il mercato di gennaio del Milan però potrebbe cambiare faccia all'improvviso: la bomba arriva dall'Inghilterra, dove si parla di una clamorosa offerta del West Ham per Mario Balotelli, giocatore al momento formalmente in prestito secco dal Liverpool. Un'offerta da circa 13 milioni di euro o poco più, secondo quanto raccontato in queste ore da diversi tabloid domenicali, che potrebbe seriamente indurre i "Reds" ad attivare i rossoneri per lasciare libero l'attaccante. Il Milan al momento sembra voglia tenere l’offerta in sospeso e magari riparlarne in estate. (Calcionews24.com)

di Foto Sport & Notizie (fotosportnotizie@gmail.com)


Reazioni:

0 commenti:

Posta un commento